SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Spostare il mercato del sabato di Via Mattei al centro di Porto d’Ascoli. Lo chiede Elio Core, presidente del quartiere Porto d’Ascoli Centro, in una lettera inviata al sindaco Gaspari e all’assessore al Commercio, Fabio Urbinati.

“Dal tessuto sociale – spiega Core – è emersa la voglia e l’esigenza di modificare una situazione di isolamento e di solitudine che da tempo imperava nel centro storico; i cittadini hanno espresso il desiderio di riappropriarsi della piazza, luogo in cui potersi aggregare, discutere, ritrovarsi per un caffè, una pizza, un sorriso tra amici. Bisogna dunque proseguire sulla strada intrapresa sia pure con le iniziali difficoltà, ma l’idea posta in essere per un maggior impulso nel quartiere è decisamente vincente, tale da arrecare benefici alla collettività. Per centrare l’obiettivo occorre mettere in campo iniziative ed idee innovative per superare egoismi di parte, per cambiare mentalità e modi di pensare obsoleti”.

Allo stesso tempo, Core chiede l’avvio di altri eventi, a cadenza annuale. Uno su tutti la Notte Rosa, affiancata dal Carnevale per le vie del Centro, una festa di San Silvestro in Piazza Cristo Re, mostre dell’antiquariato e dei prodotti agricoli tipici piceni.

“Il Comitato – conclude il Presidente – ritiene che queste iniziative possano contribuire al rilancio”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 800 volte, 1 oggi)