SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si chiuderà domenica 14 ottobre la “tre giorni” di festeggiamenti per ricordare e celebrare il Santo Patrono San Benedetto Martire. Ormai celeberrimo evento organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con il ComitatoFfesteggiamenti, il Comitato di quartiere del Paese alto e l’associazione “Amici del Paese Alto”.

Folto il calendario, con eventi sia diurni che pomeridiani. Si partirà alle 9 col 2° Trofeo “San Benedetto Martire” nell’isola pedonale di Viale Buozzi con la gara di Ciclocross, a cura dell’associazione “Bike in libertà”. Allo stesso orario, per i piccoli appassionati di pallone, l’Asd Torrione ha organizzato il torneo di calcio per bambini nel campetto “La Rocca” al Paese Alto.

Alle ore 10 dalla rotonda Giorgini partirà la “Giornata del Camminare”, un percorso di turismo sostenibile dalla Rotonda al Paese Alto con visita guidata alle opere d’arte di viale Secondo Moretti, a Palazzo Piacentini, agli scavi di piazza Sacconi, via Rossini ed ex scuola Sciarra e alla Torre dei Gualtieri. Durante la passeggiata Vittoria Giuliani, Pacina Romani e Adriano Aubert reciteranno poesie in vernacolo sambenedettese. Per prenotazioni telefonare al numero 347.9402189 (Ileana)

Ricchissimo anche il programma pomeridiano. Alle 15, in Piazza Piacentini, partirà il torneo di Calcio Balilla e Tennis Tavolo over 14 a cura dei ragazzi dell’oratorio dell’Abbazia e del Comitato di quartiere. Dalle 16 i vicoli e le piazze del Paese Alto si riempiranno di colori grazie agli spettacoli e all’animazione itinerante del “Circoludobus”, che proporrà laboratori gratuiti per bambini. A cura dell’Associazione “Artisti vaganti”.

Ma non finisce qui. Alle ore 18,30 la compagnia teatrale “I fuori di testo” metterà in scena la commedia in vernacolo “Un giorno in ospedale”. Tema della sceneggiata un giorno qualunque in un ospedale di provincia dove un involontario scambio di cartelle provoca una serie di equivoci di cui tre ricoverati sono vittime ignare. E così, tra una trasfusione di sangue, un tentativo di espianto di organi e un primario che si aggiorna su “il piccolo chirurgo”, si vivono situazioni al limite dell’irreale.

Il gran finale partirà dalle 20 con i comici Lando & Dino e i balli di gruppo animati da “Elio Giobbi Group”. Lo spettacolo è organizzato dell’Associazione Arte Viva.

Non mancheranno ovviamente anche gli intrallazzi… culinari. Gli stand gastronomici con le prelibatezze preparate dai gestori dei locali del Paese Alto (Paninoteca Il Torrione, Caffè dei Poeti, Degusteria del Gigante, ristorante Il Relitto, panificio Giuliani) apriranno alle 18 in Piazza Piacentini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 432 volte, 1 oggi)