SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Cambiano le modalità di partecipazione del mondo associativo locale alla vita cittadina. Il 21 settembre scorso infatti il Consiglio Comunale di San Benedetto del Tronto ha approvato il nuovo “Regolamento per la Partecipazione” che sostituirà i due precedenti regolamenti comunali che disciplinavano il registro delle Libere Forme Associative e l’Organismo di Partecipazione.

Pertanto tutte le associazioni (ora denominate, in ottemperanza della legge regionale 9/2004, associazioni di promozione sociale) devono necessariamente procedere ad una nuova iscrizione al nuovo “Registro comunale delle Associazioni di Promozione Sociale”, essendo decaduta l’iscrizione al vecchio Registro.

L’iscrizione al Registro comporta, oltre ai benefici di cui all’art. 7 del Regolamento (beneficiare del patrocinio comunale nonché di eventuali contributi, di locali, spazi, attrezzature e strutture comunali, stipulare eventuali convenzioni con l’Ente per la gestione di servizi e l’organizzazione di attività), anche la partecipazione con un proprio rappresentante all’Organismo di Partecipazione.

La domanda per l’iscrizione al Registro dovrà essere presentata dal legale rappresentante dell’associazione, in carta libera, su modulo predisposto che si può scaricare dal sito internet del Comune (www.comunesbt.it) dove si può consultare anche il nuovo Regolamento.

La domanda, unitamente agli allegati indicati nel modello, deve essere presentata all’Ufficio Protocollo direttamente allo sportello, per posta elettronica (comunesbt@comunesbt.it) o pec (portocollo@cert-sbt.it) via fax (0735794542) insieme alla scansione di un documento di identità.

Per l’iscrizione al Registro è indispensabile che l’Associazione richiedente abbia svolto nel territorio comunale almeno un anno di attività.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 95 volte, 1 oggi)