MARINO (ROMA) – Nell’anticipo della 6a Giornata d’andata del Campionato di Serie D Girone F la Jesina (al 2° successo stagionale e consecutivo dopo quello interno sempre per 1-0 e su rigore col Fidene, il 1° esterno) espugna di misura il campo del fanalino di coda Città di Marino (al 2° ko consecutivo, il 5° nelle ultime 6 gare, il 2° interno) nonostante l’inferiorità numerica (al 56′ espulso Gabrieli per doppia ammonizione).
Gol partita segnato in pieno recupero da Stefanelli (al 5° centro stagionale con cui raggiunge Melchiorri della Maceratese in testa alla classifica cannonieri) su rigore (assegnato per una trattenuta in area del terzino locale Simboli sul nuovo entrato ospite Frulla).
Con questo importante successo la squadra di Amaolo che non subisce gol da 2 partite (nelle quali hanno vinto col medesimo punteggio di 1-0 e su rigore) resta imbattuta (assieme ad Ancona, Astrea ed Olympia Agnonese che giocheranno oggi pomeriggio) ed aggancia in attesa delle gare domenicali, la Vis Pesaro al 4° posto a quota 10.
Invece la compagine del giocatore-allenatore Gennaro Scarlato (giocò in Serie A con Napoli, Torino, Vicenza ed Udinese, fratello del centrocampista del Città di Marino Christian, ha rilevato alla 4a Giornata il dimissionario Nunzio Iardino) resta ultima in solitario a quota 1 (un pareggio in 6 gare disputate).

Programma 6a Giornata d’andata di domenica 7 ottobre 2012 ore 15:
Amiternina-San Nicolò ; Città di Marino-Jesina (Giocata Sabato per evitare la concomitanza con la mitica festa annuale dell’uva di Marino che si terrà oggi)- [Senza la presenza del pubblico ospite per motivi di ordine pubblico] 0-1 (92′ Stefanelli su rigore); Civitanovese-Ancona 1905 (senza presenza del pubblico ospite visto divieto di trasferta a tempo indeterminato deciso dall’osservatorio per la sicurezza); Fidene-Olympia Agnonese ; Isernia-Renato Curi Angolana ; Recanatese-San Cesareo ; Samb-Astrea ; Termoli-Maceratese ; Vis Pesaro-Celano.
L’ultima volta che Samb ed Astrea si affrontarono al Riviera risale alla stagione 2000/01 , sempre in Serie D Girone F (campionato vinto quell’anno proprio dalla Samb che a fine stagione fu promossa in C2) e finì 2-0 (8’Sergi su rigore e 76′ autorete di Merelli) per i rossoblu allora guidati da Mei.

CLASSIFICA: Maceratese 12, Ancona 1905 ed Astrea 11, Jesina * e Vis Pesaro 10, Olympia Agnonese 9, Samb e San Cesareo 8, Recanatese e Renato Curi Angolana 6, Amiternina, San Nicolò e Termoli 5, Fidene 4, Celano Marsica, Civitanovese ed Isernia 3, Città di Marino * 1.
*= una gara in più.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 631 volte, 1 oggi)