Porto d’Ascoli-Atletico Azzurra Colli 2-0

PORTO D’ASCOLI: Capriotti, Leopardi, Mannocchi, Angelini, Capretti, Oddi Di Girolamo, Belardinelli, Carosi M (57’ Pelliccioni E), Di Lorenzo, Cipolloni (79’ Malizia).

A disposizione: Piunti, Grossetti, Virgili, Capriotti, Mercatili. Allenatore: Filippini

ATLETICO AZZURRA COLLI: Fioravanti, Doria (74’ Cicchi), Paolini, Ogliari, Valente, Valentini (46’ Mozzoni), Pelliccioni M, Paoletti, Cardinali, Bonfiglio (28’ Bangura), Fantuzi.

A disposizione: Calvaresi, Carosi L, Ciabattoni, Leli. Allenatore: Silvestri

ARBITRO: Belegni di Jesi

MARCATORI: 33’ – 92’ rig Di Girolamo

NOTE: espulso Ogliari per proteste al 90’

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Imbattibili. I ragazzi di mister Filippini continuano a macinare punti e respirare aria di vetta: quattro vittorie e un pareggio dopo cinque giornate. Il Porto d’Ascoli non sfoggia il miglior abito contro l’Atletico Azzurra Colli ma abbaglia gli ospiti con due lampi di sicura tenacia.

Gara tirata e più ostica del previsto per i biancocelesti, reduci dal match di recupero di mercoledì con il Montottone. Scaldano i motori i locali con Leopardi il quale serve Di Girolamo, il sinistro termina di poco alto.

Alla mezz’ora Belardinelli crossa per Angelini, il tiro si spegne sul fondo. Trascorrono pochi minuti e il Porto d’Ascoli passa in vantaggio: i locali sbagliao un disimpegno, Cipolloni non si fa attendere e prende palla che la offre a Di Girolamo, piattone direttamente alla spalle di Fioravanti.

Nella ripresa i locali soffrono la voglia dell’Atletico di pareggiare i conti. Al 58’ Cardinali fa rotolare la sfera a pochi centimetri dal palo. Scocca il 60’ quando Pelliccioni in velocità prova a sorprendere Fioravanti che non trattiene, Di Girolamo raccoglie e tira, Fioravanti respinge corto, ancora Di Girolamo e questa volta Fioravanti blocca.

Pelliccioni al 68’ dalla sinistra crossa per Di Girolamo, Fioravanti vola mettendo in angolo. Gli ospiti si rendono pericolosi sui calci piazzati. Poi al 90’ Ogliari viene espulso per proteste e al 92’ Pelliccioni punta e dribbla Mozzoni che lo ferma atterrandolo in area. L’arbitro concede il rigore: dagli undici metri Di Girolamo centralmente realizza la prima doppietta di stagione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 531 volte, 1 oggi)