CUPRA MARITTIMA – Nel cuore della Città eterna, presso la Domus Talenti in via delle Quattro Fontane 113, si è inaugurata la prima edizione del Trofeo Internazionale “Le Quattro Fenici”; concorso che premia la capacità e la creatività in ambito artistico, letterario e culturale.

A indire la manifestazione è l’Accademia dei Santi Lazzaro, Ignazio di Loyola, Francesco Borgia che, nella seconda giornata di apertura, domenica 27 settembre, ha premiato con una cerimonia d’investitura, avvenuta presso la Chiesa del Gesù di Roma, Nazzareno Tomassetti. Emozionatissimo lo scultore, che proprio in quella giornata, è divenuto “Accademico Benemerito” dell’illustre accademia.

L’accademia, infatti, si compone di maestri e artisti affermati (ammessi dieci l’anno come cultori) che ambiscono a diventare accademici. Il massimo livello è composto dai benemeriti.

Il maestro Tomassetti era sostenuto dalla moglie Anna Spina, dal figlio Danilo, poeta e presidente dell’Arca dei Folli e dalla maestra Antonella Spinelli. Presenti alla cerimonia due fondatori dell’Arca, i cantanti lirici Ettore Nova e Ambra Vespasiani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 240 volte, 1 oggi)