SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Alla luce delle ripetute e numerose segnalazioni pervenute dai cittadini e in considerazione del protrarsi di condizioni meteorologiche favorevoli al proliferare dei fastidiosi insetti, il sindaco di San Benedetto del Tronto Giovanni Gaspari ha firmato un’ordinanza con cui si dispone un intervento straordinario di disinfestazione dalle zanzare e da altri insetti nella zona del territorio comunale compresa tra il torrente Ragnola e i confini meridionali, comprese aree private.

La disinfestazione sarà eseguita dalla ditta specializzata Quark srl che opererà da mezzanotte e quindici alle sei del mattino tra il 2 e il 3 ottobre 2012, nella notte tra martedì e mercoledì.

L’Amministrazione comunale consiglia, durante tutta la durata delle operazioni, di tenere chiuse porte e finestre delle abitazioni, di non lasciare all’aperto animali domestici, né cibi, indumenti, giocattoli e altro materiale destinato al contatto diretto con le persone e, nei giorni successivi all’intervento, di procedere ad un accurato lavaggio preventivo di frutta e verdura eventualmente coltivata in giardini e orti.

Si ribadisce infatti che l’intervento si estenderà anche alle aree private, solitamente non coperte dalla tutela della pubblica amministrazione.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.005 volte, 1 oggi)