CUPRA MARITTIMA – Nella seduta di martedì 25 settembre tra i punti all’ordine del giorno è stato approvato il regolamento riguardante l’Imu.

Nello specifico si è tratto di aggiustamenti al regolamento già esistente. Tra le modifiche principali troviamo: l’estensione dei benefici della prima casa ai cittadini italiani residenti all’estero; la riduzione del 50% per i fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili; la soppressione dell’articolo sugli incentivi per attività di controllo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 393 volte, 1 oggi)