MASSIGNANO – Due appuntamenti immancabili a Massignano per il prossimo fine settimana. Il 29 e 30 settembre saranno dedicati al rispetto dell’ambiente, attraverso una maggiore sensibilizzazione alla raccolta differenziata e in più tornerà “Bio & Tipico in Piazza”.

Si comincia sabato dalle 9.45 dalla Palestra Comunale “Cesare Murani” con Puliamo il Mondo 2012: quest’anno il tema è Riciclandia Show – approfondimento sul tema con proiezioni video rivolta ai ragazzi delle classi 4ª, 5ª elementare e 1ª media. Evento è in collaborazione con PicenAmbiente e Legambiente. Alle ore 20.30 al ristorante Rivamare a Marina di Massignano l’orto bio incontra il mare, cena a tema con prodotti tipici e biologici de La cucina degli orti.

Domenica 30 settembre sarà la volta di “Anteprima Nazionale della Biodomenica”. Una giornata dedicata alle tipicità, le tradizioni locali e all’educazione verso un nuovo stile di vita (Vedi programma completo). Seguendo i principi dell’agricoltura biologica le aziende certificate coltivano sementi e frutta autoctone, abbattendo l’utilizzo di sementi ibride e varietà di frutta incrociata, puntando sempre più alla qualità piuttosto che alla quantità. Un efficace metodo per riscoprire il valore della biodiversità agricola e per abbattere il dilagante fenomeno delle monoculture.

La manifestazione è organizzata dall’Amministrazione Comunale di Massignano, con gli assessorati all’Ambiente, alle Attività Produttive e alla Cultura, in collaborazione con l’Associazione Arancia Meccanica, Pro Loco, Massignano Ceramica, AIAB, Camera di Commercio, Coldiretti, Legambiente, Città del Bio, con il patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno e della Regione Marche. Bio & Tipico in Piazza non è soltanto un mercatino ma uno spaccato di vita rurale massignanese, che da sempre vede nell’agricoltura la principale risorsa economica, grazie alle tante aziende agricole presenti sul territorio, molte specializzate in biologico. Il 30 settembre a Massignano il Biologico è servito in Piazza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 348 volte, 1 oggi)