Ingredienti (per 4 persone)

4 fette di pane a lievitazione naturale
250 g di pomodrini
2 fette alte 1 cm di formaggio primosale
¼ di cipolla rossa
olio extravergine d’oliva fruttato medio
sale

Private le fette di pane delle crosta e tagliate la mollica in piccoli cubetti regolari. Tostate leggermente il pane in forno per pochi minuti oppure impiegate direttamente del pane raffermo (reciclare il pane secco era lo scopo originario della panzanella). Mondate i pomodorini, privareli del piccolo e della parte superiore e dividete il quattro spicchi. Conditeli con abbondante olio extravergine d’oliva e sale. Affettate finemente la cipolla e unite il tutto in una ciotola aggiustando il condimento se necessario. Tagliate a cubetti il primosale. Servite la panzanella in piccole coppette sulle quali distribuirete come tocco finale i cubetti di formaggio.

Il consiglio
Se volete potete aggiungere al piatto un goccio di aceto di vino.

L’abbinamento
Un vino fruttato come un Gewurztraminer eslata le note semplici di questo antipasto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 405 volte, 1 oggi)