GROTTAMMARE – Dopo l’incontro con Giulietto Chiesa, la diciottesima stagione di proposte culturali organizzata dall’Associazione Blow Up di Grottammare, Materie Prime società, culture, opportunità ai tempi della crisi, prosegue giovedì 27 settembre alla Biblioteca/Mediateca Comunale con la proiezione del film di Coline Serreau “La crisi”. Il titolo e le tematiche affrontate nella pellicola richiamano il tema di quest’anno, la crisi, analizzata e declinata sotto molteplici punti di vista.

Il film racconta la storia di Victor, brillante avvocato parigino, che conosce un doppio rovescio di fortuna lo stesso giorno perché viene lasciato dalla moglie e licenziato dall’ufficio legale in cui lavora: la crisi coniugale va a braccetto con la crisi economica. Nessuno dei suoi amici gli è d’aiuto, presi come sono dai loro molteplici problemi. Solo un vagabondo immigrato, Michou, un po’ da amico e un po’ da scroccone, gli si appiccica alle costole.

Commedia geniale e frizzante sulla follia, la frenesia e l’ipocrisia della vita contemporanea. Forse per fronteggiare la crisi basterebbe fermarsi un attimo a riflettere? L’inizio è previsto per le ore 21.15. L’ingresso è gratuito con la tessera F.I.C. 2012-2013 che al costo di soli 10 euro offrirà l’iscrizione all’Associazione Blow Up e l’accesso libero a tutte le iniziative della stagione fino al al 21 marzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 108 volte, 1 oggi)