SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nei giorni scorsi la Commissione aggiudicatrice del premio “Gran Pavese Rossoblù”, presieduta dal sindaco Giovanni Gaspari, si è riunita per individuare i premiati 2012.

Il riconoscimento, come prevede il regolamento comunale, viene assegnato per l’opera svolta da personaggi caratteristici locali, da istituzioni, associazioni, enti e società nelle varie attività economiche, sociali, assistenziali, culturali, formative, sportive, nonché per elevati atti di coraggio e di abnegazione civica.

Queste le personalità che saranno insignite del “Gran Pavese” nel corso di una cerimonia in programma sabato 13 ottobre alle ore 11 in sala consiliare, nell’ambito delle celebrazioni in onore di San Benedetto Martire, Patrono della città.

Vincenzo Breccia (già maresciallo dei Carabinieri, storico esponente del Circolo dei Sambenedettesi), Maurizio Compagnoni (giornalista Sky sport), Elio Cornacchia (fondatore del Conad Adriatico), Massimo Fabbrizi (medaglia d’argento di tiro a volo alle Olimpiadi di Londra 2012), Giuseppe Naponiello (filantropo, amico della città), Giovanni Quondamatteo (poeta dialettale), Giuseppe Valeri (alla memoria, imprenditore del settore dei media, già vicepresidente della Sambenedettese calcio), Giuseppina Piunti (soprano), e i componenti il 1° Nucleo sommozzatori della Capitaneria di porto di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 914 volte, 1 oggi)