GROTTAMMARE – La 3a Giornata del massimo campionato Regionale è andata in archivio con 6 successi (di cui 3 esterni) e 2 pareggi (di cui uno a reti bianche); 21 le reti messe a segno in questo 3° turno.
Il neopromosso Matelica (al 3° successo consecutivo, il 2° di fila in casa) cala poker tra le mura amiche con il River Urbinelli (al 2°ko stagionale ed esterno) ed è solo al comando e a punteggio pieno.
La Cagliese (al 3° ko consecutivo, il 2° di fila in casa) invece sconfitta in rimonta tra le mura amiche dal Montegranaro (al 2° successo consecutivo, il 1° esterno) rimane ancora al palo (ossia a 0 punti).
Le altre squadre che domenica scorsa dividevano la vetta col già citato Matelica si sono staccate dai maceratesi non riuscendo a vincere nel turno odierno. Biagio Nazzaro e Fermana si sono affrontate a Chiaravalle impattando 1-1 ma facendo capire comunque di essere 2 squadre molto competitive. Peggio è andata alla Forsempronese (al 1° ko stagionale) travolta in casa dal tris del sorprendente neopromosso Pagliare (al 2° successo consecutivo, il 1° esterno) che dopo il ko (3-0 a Senigallia) della 1a giornata sembra essersi calato al meglio nella nuova categoria.
Boccata d’ossigeno per il Tolentino che dopo 2 pesanti ko (1-3 in casa con la Fermana e 5-1 sul campo del River Urbinelli) consecutivi, riesce a conquistare il 1° punto stagionale impattando a reti bianche sul campo del Grottammare (al 2° pareggio consecutivo, il 1° interno) nonostante abbia giocato un intero tempo in 10 uomini (espulso Mazzoni al 46′ del 1°T.).
Quella del Pirani è stata una sfida con molti ex biancocelesti visto che il Tolentino oltre ad essere guidato da Luigi Zaini ha schierato Frinconi, Iachini e Ionni (preso in settimana) ai quali vanno aggiunti Federico Ruggeri (ieri assente dopo l’espulsione di domenica scorsa) e Nicolosi (preso in settimana , le ultime 2 stagioni ha giocato con la Samb).
Cingolana (al 2° ko consecutivo,dopo la cinquina subita a Montegranaro, il 1° interno) beffata in pieno recupero (92′-Raffaeli match winner anche al Pirani di Grottammare) tra le mura amiche dalla Monturanese (al 2° successo stagionale ed esterno).
In attesa della 4a Giornata che vedrà il Grottammare impegnato al Gianluca Magrini di Borgo Santa Maria (frazione di Pesaro) sul campo del River Urbinelli, mercoledì torna la Coppa Italia d’Eccellenza con la disputa delle gare d’andata dei quarti di finale e nella sezione Marche la squadra di De Amicis sarà di scena a Fermo.

Risultati e marcatori della 3a giornata d’andata dell’Eccellenza Marche di Domenica 23 settembre :
Biagio Nazzaro Chiaravalle -Fermana 1-1 (7′ Manno [F], 57′ Donzelli [B.N.] );
Cagliese-Montegranaro 1-2 (33′ Biagini [C], 69′ Mariani, 80′ Zanetti) ;
Cingolana-Monturanese 0-1 (92′ Raffaeli) ;
Corridonia-Elpidiense 3-2 (11’Camillini, 33′ Marasca, 37′ Marani [E.C.], 80’Andrea Capenti, 88′ Bracciotti [E.C.]);
Forsempronese-Pagliare 0-3 (7′ Gibellieri, 27’Alijevic, 93’Pezzoli);
Grottammare-Tolentino 0-0 ;
Matelica-Atletico River Urbinelli 4-0 (16′ Api, 25′ ed 86′ Cacciatore, 88′ Colella) ;
Vigor Senigallia-Urbania 2-1(23’Patarchi [U], 45′ Ruggieri, 85′ Coppa su rigore).

CLASSIFICA: Matelica 9, Biagio Nazzaro Chiaravalle e Fermana 7, Corridonia, Forsempronese, Montegranaro Provincia Fermana, Monturanese, Pagliare e Vigor Senigallia 6, Atletico River Urbinelli 3, Grottammare 2 , Cingolana, Elpidiense Cascinare, Tolentino ed Urbania 1, Cagliese 0.

Prossimo turno 4a giornata d’andata di domenica 30 settembre 2012 ore 15:30:
Atletico River Urbinelli-Grottammare; Elpidiense Cascinare-Cingolana; Fermana-Forsempronese ; Montegranaro Provincia Fermana-Vigor Senigallia (anticipo di sabato 29) ; Monturanese-Matelica (anticipo di sabato 29) ; Pagliare-Cagliese ; Tolentino-Biagio Nazzaro ; Urbania-Corridonia.

CLASSIFICA MARCATORI: In testa alla classifica cannonieri ci sono Alessandro Cossa dell’Atletico River Urbinelli ed Elia Donzelli (un rigore) della Biagio Nazzaro con 3 reti a testa all’attivo. Dietro di loro troviamo Aljevic e Gibellieri del Pagliare, Api, Cacciatore e Severini del Matelica, Bracciotti dell’Elpidiense Cascinare, Camilletti della Forsempronese, Cognigni del Tolentino, Coppa e Pesaresi della Vigor Senigallia, Manno della Fermana, Marasca ed Okere del Corridonia, Petruzzelli del Montegranaro e Raffaeli della Monturanese con 2 gol ciascuno. Seguono Alessandrini della Biagio Nazzaro, Amadio e Marani dell’Elpidiense Cascinare, Argiolas, Mariani, Polenta , Alessandro Rossi e Zanetti del Montegranaro, Biagini della Cagliese, Bolzan, Cudini e Lepre della Fermana, Camillini ed Andrea Capenti del Corridonia, Cencioni e Rossi dell’Atletico River Urbinelli, Colella e D’Addazio del Matelica, Filipponi, Merlonghi e Pezzoli del Pagliare, Lucesoli della Cingolana, Simone Luchetti e Pagliari della Forsempronese, Ludovisi del Grottammare, Patarchi dell’Urbania e Ruggieri della Vigor Senigallia, tutti con un centro a testa.

STATISTICHE ECCELLENZA MARCHE NEL DETTAGLIO DOPO LA 3A GIORNATA:
POSITIVE:
Le squadre imbattute e con la migliore serie positiva di 3 risultati utili consecutivi sono: Biagio Nazzaro , Fermana e Matelica.
Maggior numero di vittorie consecutive in corso: Matelica con 3 successi consecutivi.
Non subisce gol da più partite: Matelica da 2 gare consecutive (250 minuti complessivi)
Miglior attacco: Matelica con 8 reti all’attivo.
Miglior difesa: Biagio Nazzaro, Matelica e Monturanese con una sola rete a testa subita.
Migliore differenza reti : Matelica con un +7 (8-1).
Maggior numero di vittorie:Matelica con 3 successi
Maggior numero di pareggi: Grottammare con 2 pari.
Le squadre che hanno fatto più punti in casa sono : Corridonia, Matelica e Vigor Senigallia con 6 frutto di 2 successi interni a testa.
Maggior numero di punti in trasferta: Monturanese con 6 frutto di 2 successi esterni.
La squadra finora a segno col maggior numero di giocatori è il Montegranaro con 6 diversi marcatori : Argiolas [1], Mariani [1], Petruzzelli [2], Polenta [1], Alessandro Rossi [1] e Zanetti [1].
Minor numero di espulsioni: Atletico River Urbinelli, Biagio Nazzaro , Cingolana, Corridonia, Fermana, Matelica, Montegranaro e Vigor Senigallia con 0 cartellini rossi rimediati.
Minor numero di ammonizioni: Atletico River Urbinelli con 4 cartellini gialli rimediati.
Migliore media inglese: Fermana e Matelica con un +2 a testa.

NEGATIVE:
Maggior numero di sconfitte e Peggior striscia negativa in corso: Cagliese con 3 ko consecutivi.
Minor numero di vittorie: Cagliese, Cingolana, Elpidiense Cascinare, Grottammare, Tolentino ed Urbania con 0 successi.
Minor numero di pareggi: Atletico River Urbinelli, Cagliese, Corridonia, Forsempronese, Matelica, Montegranaro, Monturanese, Pagliare e Vigor Senigallia con 0 pari.
Peggior difesa:Tolentino con 8 reti incassate.
Peggior attacco: Cagliese, Cingolana, Grottammare ed Urbania con una sola rete a testa realizzata.
Peggior differenza reti: Tolentino con un -6 (2-8).
Le squadre che hanno fatto meno punti tra le mura amiche sono : Cagliese (2 ko), Monturanese (un ko), Tolentino (un ko) ed Urbania (un ko) a quota 0.
Le squadre che hanno fatto meno punti esterni sono: Atletico River Urbinelli (2 ko), Cagliese (un ko), Cingolana (un ko) , Corridonia (un ko) , Elpidiense (2 ko) e Vigor Senigallia (un ko) a quota 0.
Maggior numero di espulsioni (di giocatori) : Cagliese e Tolentino con 3 cartellini rossi a testa rimediati.
Maggior numero di ammonizioni: Cagliese con 13 cartellini gialli rimediati.
Peggior media inglese: Cagliese con un -7.

Statistiche Grottammare:
Vittorie:0
Pareggi: 2 (con l’Elpidiense Cascinare e Tolentino).
Sconfitte: una (con la Monturanese).
Gol fatti: 1 (in trasferta) con Ludovisi .
Gol subiti: 2 (1 in casa ed 1 fuori) .
Differenza reti: -1 (1-2)
Capocannoniere: Dario Ludovisi con una rete all’attivo
Punti interni: 1 (su 2 gare in casa): un pareggio ed un ko.
Punti esterni:1 (su una gara in trasferta): un pareggio.
Espulsioni (di giocatori): 1 (Schicchi)
Ammoniti: 6
Media inglese: -5

PROGRAMMA ANDATA QUARTI DI FINALE DELLA COPPA ITALIA D’ECCELLENZA (MARCHE) di mercoledì 26 settembre:
Atletico River Urbinelli – Forsempronese (ore 15,30)
Vigor Senigallia – Matelica (ore 18,30)
Corridonia – Elpidiense Cascinare (ore 20,30)
Fermana – Grottammare (ore 15,30)

Le gare di ritorno a campi invertiti si disputeranno il 17 ottobre (anzichè il 10 come era previsto in precedenza).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 150 volte, 1 oggi)