SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Operaio cade da un’impalcatura in un cantiere a Sant’Egidio alla Vibrata e viene ricoverato in rianimazione. Un quarantenne di Ascoli Piceno è caduto da un’altezza di tre metri battendo violentemente la testa. L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Sant’Omero, ma viste le condizioni critiche, è stato trasferito al Mazzini di Teramo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che dovranno ricostruire la dinamica dell’incidente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.279 volte, 1 oggi)