CUPRA MARITTIMA – La stagione estiva 2012 può dirsi conclusa e iniziano i primi bilanci. È la volta del Comune cuprense che ricordiamo essere stato tra quelle amministrazioni che, nell’anno 2012, ha optato per il non inserimento della Tassa di soggiorno.

L’assessore al Turismo Malaigia fa un primo punto della situazione – i numeri ufficiali delle presenze della Regione Marche non sono ancora disponibili – sottolineando anche il successo riscosso dal calendario delle manifestazioni estive 2012: “Ne vado particolarmente orgoglioso perché in tempi di crisi e tagli siamo riusciti a realizzare un denso programma. Da giugno fino ai primi di settembre, infatti, ogni giorno, ogni pomeriggio e ogni sera ci sono state manifestazioni, o esibizione, concerti e altro ancora.  I turisti sono rimasti soddisfatti per l’ampia scelta di iniziative rivolte a tutte le età”.

Per quanto riguarda le effettive presenze sul territorio non avendo dati ufficiali, l’assessore si basa sull’ascolto e sule impressioni degli operatori turistici, che sembrano confermare un lieve calo nel periodo di fino a luglio, registrando in agosto una buona affluenza.

“Importante come ogni estate il lavoro dello Smic (sistema multimediale comunale interattivo) che, posizionato nella parte centrale del lungomare, è stato un valido aiuto per i turisti” afferma.

L’assessore  infine dà appuntamento a tutti gli operatori turistici e cittadini  per martedì 18 settembre, alle ore 21, quando si terrà un incontro sul turismo presso la sala Consiliare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 208 volte, 1 oggi)