San Cesareo: Di Salvia, Rufini, Bernardi, Mucciarelli, Galuzzo, Crescenzo, Delgado, Mancini, Tajarola, La Rosa, Sibilia

A disp. Pastorini, Cossa, Tarantino, Hrustic, Fazi, Siclari, Delvecchio

All. Ferrazzoli

 

Samb: Barbetta, Disanto, Tracchia, Scartozzi, Aquino, Marini, Napolano, Traini, Pazzi, Santoni, Carpani

A disp. Piagnerelli, Ianni, Nocera, Guglielmi, Cuccù, Forgione, Shiba

All. Palladini

 

SAN CESAREO – Questa diretta andrà on-line in forma ridotta per venire incontro alle scarse capacità energetiche dello stadio.

4′ Contropiede San Cesareo: La Rosa serve Delgado: bene Disanto che anticipa sul taglio dell’avversario.

8′ Cross di Napolano, Carpani prova a sorprendere  Di Salvia sul secondo palo, ma il portiere è attento e lo anticipa

9′ Bella discesa di Tajarol sulla sinistra, Traini e Disanto riescono a limitarlo e l’azione si perde.

10′ Lancio di Aquino per Santoni, bella spizzata per Pazzi che stoppa di petto e tira al volo: bel tentativo, ma la palla è alta.

12′ Bel recupero di Carpani, palla a Napolano che serve Traini: il centrocampista prova il suggerimento per Pazzi, ma la palla è lunga.

13′ Gran tiro di La Rosa sulla sinistra, grandissima risposta di Barbetta.

20′ Crescenzi prova da fuori: alto.

21′ bella palla di Santoni per l’inserimento di Traini

23′ Delgado prova l’incursione, bene Disanto.

25′ Punizione di Napolano, palla recuperata dal portiere che lancia Crescenzo: il giocatore prova a lanciare La Rosa che però viene colpito alla schiena, Nell’azione il giocatore di infortuna

30′ Esce la Rosa (infortunato) entra Siclari

33′ Punizione di Napolano, mischia in area risolta da Mucciarelli che spazza.

38′ Tajarol penetra in area a prova la conclusio: fuori di poco.

39′ Grande azione di Santoni sulla destra, cross in mezzo sul quale arriva Napolano, che appoggia dietro: la palla arriva a Scartozzi, che prova la conclusione. Larga.

46′ Tiro di Sibilini da fuori: altissimo.

Fine primo tempo. Partita molto aperta, con due squadre simili nel gioco e nell’atteggiamento in campo. Sia la Samb che il San Cesareo puntano molto del loro gioco sulle fasce. La Samb spinge molto (soprattutto con Santoni) e  gioca bene, pur non avendo occasioni particolari. Il centrocampo a tre, oltre a fare buon filtro, è molto più propositivo e dinamico rispetto alle ultime uscite. traini e Carpani si inseriscono spesso, aiutando una manovra offensiva altrimenti povera. Il San Cesareo, tuttavia, fa la sua partita. Bene De Rosa, bravissimo a ricevere palla tra le linee per lanciare gli inserimenti di Delgado e Tajarol. Secondo tempo tutto da scoprire, speriamo in una bella sorpresa.

Inizio secondo tempo.

47′ Cross di Napolano dal limite: Carpani è solo su secondo palo, ma non riesce ad impattare.

61′ Grande giocata di Forgione per Napolano che taglia dietro e si trova a tu per tu con Di Salvia. Ma il portiere respinge.

65′ Espulso Palladini.

72′ Samb in gol: il neo-entrato Forgione avanza sulla sinistra e con un bel tiro sempre di sinistro infila, 0-1

81′ Tajarola su un assist va a colpo sicuro ma il neo-entrato Ianni, al posto di Aquino, lo blocca in contrasto.

83′ Ammonito Carpani.

85′ Tajarola riceve palla al limite ma Guglielmi recupera.

87′ Forgione esce in barella a causa di un contrasto con Siclari, ma l’arbitro espelle Forgione. Samb in 10.

91′ Rigore per il San Cesareo. Angolo per il San Cesareo, primo dell’incontro, secondo l’arbitro Napolano blocca il tiro di Galluzzo con una mano. Espulso anche Napolano, addirittura, Samb in 9. Segna Mancini. 1-1 al 48′ Napolano espulso per proteste.

50′ Finisce la partita. Ammonito anche Barbetta per proteste.

FINALE Partita incolore fino al gol di Forgione, che poi sembrava indirizzare la gara agevolmente verso la vittoria. Troppo nervoso Palladini, ancora espulso, e arbitraggio da valutare ancora una volta con ben tre espulsioni contro i rossoblu, scelte che hanno sicuramente pesato nel finale, complice il rigore.

Nel finale i circa 100 tifosi rossoblu presenti a San Cesareo hanno protestato fortemente contro l’arbitraggio al momento del ritorno negli spogliatoi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.128 volte, 1 oggi)