MONTEPRANDONE – La Razza Avicola Ancona di nuovo protagonista a Monteprandone con una giornata interamente dedicata a questa razza dal mantello nero picchettato di bianco, quotata in tutto il mondo non solo per la capacità di adattamento, ma anche per le uova ricche di omega-3, gli acidi grassi polinsaturi ottimali per l’alimentazione.

Il pollo sarà al centro della manifestazione “Il Bello del Pollo”, festa per la valorizzazione della Razza Avicola Ancona e per la riscoperta della biodiversità marchigiana, che si terrà domenica 16 settembre nel centro storico di Monteprandone.
L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Monteprandone con l’Istituto per lo sviluppo tecnologico e la ricerca applicata “Asteria” e con l’A.C.A.P. (Associazione Colombofila Allevatori Piceni), la S.A.M.A.S.A. (Selezione Abruzzese Marchigiana Avicoli Selvaggina Amatoriale) e la Pro Loco di Monteprandone.

Già da diversi anni il Comune di Monteprandone si è impegnato assieme all’Istituto “Asteria” in progetti per reintroduzione della razza avicola Ancona, un tempo molto diffusa ma purtroppo a rischio estinzione. Lo scorso anno sono stati consegnati quattrocento pulcini alle famiglie del Comune con la finalità di reintrodurre l’allevamento nelle campagne locali.

La giornata del 16 comincerà quindi alle 10.30 con l’iscrizione dei volatili al concorso di bellezza “Miglior Gallo & Gallina Razza Ancona” mentre alle 11 si terrà la Santa Messa presso la Chiesa di San Niccolò.

Alle 11.30 un interessante momento di confronto con la Tavola Rotonda “Valorizzazione della Razza Avicola Ancona”, moderata dal giornalista Adolfo Leoni, direttore del Gruppo Medi@Comunicazione a cui parteciperanno, fra gli altri, docenti delle Università di Perugia e di Teramo.

Alle 12.30 in Piazza dell’Aquila invece spazio per il gusto con il pranzo della tradizione organizzato in collaborazione con i ristoratori riuniti di Monteprandone che sarà allietato da piccole performance teatrali a cura del Laboratorio teatrale Monteprandone. Nel menù piatti della tradizione locale come la galantina, collo di gallina ripieno, i fegatini di pollo con le uova, la stracciatella in brodo, pollo lesso con giardiniera, maccheroncini al ragù, spezzatino con contorno e zuppa inglese. Prezzo 20 €. Per info e prenotazioni Hotel San Giacomo (0735-63545) e Osteria 1887 (0735-62608).

Alle 16 si terrà infine la premiazione del concorso di bellezza, con i risultati della giura tecnica e la vittoria di forniture di mangime per i primi classificati (per info sul concorso di bellezza contattare l’ACAP al 339.2182820).

Nel corso di tutta la giornata nel centro storico verranno allestite due esposizioni di animali, una dedicata esclusivamente al “Gallo & Gallina Razza Ancona” e l’altra agli ospiti de “La Fattoria Marchigiana”.

In collaborazione con i Ristoratori Riuniti di Monteprandone (Dimora di Bacco, Osteria 1887, Ristorante Piazza dell’Aquila, Ristorante San Giacomo, Ristorante del Cavaliere, Enoteca Uè), le cantine (Casa vinicola Bruni, società agricola Eredi Velenosi Giovanni, Il Conte villa Prandone, tenuta Colle del Giglio), gli oleifici (Frantoio Sant’Anna, Oleificio Censori) e l’Istituto Professionale di Stato per i servizi Alberghieri e della Ristorazione “F.Buscemi” di San Benedetto del Tronto.
Con il patrocinio della Regione Marche, della Camera di Commercio di Ascoli Piceno, Confederazione Italiana Agricoltori, Coldiretti Ascoli e Fermo, Civiltà Contadina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 587 volte, 1 oggi)