ANCONA – Si è spento ad Ancona all’età di 91 anni Alceo Moretti, presidente e fondatore del Gruppo Alceo Moretti Comunicazione. Personaggio di spicco della comunicazione e figura  poliedrica, la sua vita ha attraversato tutti i campi, dallo sport allo spettacolo, dalla politica al mondo dei media. Un’attività intensa, contraddistinta da creatività e passione: l’impegno nella lotta partigiana; l’amore per lo sport che lo ha visto, tra l’altro, al fianco di Fausto Coppi e, giovanissimo, allenare la nazionale femminile italiana di atletica leggera; lo spessore del giornalista, dalle colonne del Corriere della Sera e della Gazzetta dello sport alla creazione di una propria testata e di una trasmissione di trentennali successi; pioniere della comunicazione, è stato socio fondatore della FERPI (Federazione Relazioni Pubbliche Italiane) e ideatore di campagne che hanno aperto le strade a questo mestiere, dalle presidenziali negli Usa all’invenzione, con l’Olimpia Pallacanestro Borletti Milano, di quella forma inedita di promozione che poi per tutti diventerà la ‘sponsorizzazione’.

I funerali si terranno sabato 15 settembre, alle ore 15, alla Chiesa di San Domenico ad Ancona, in piazza del Plebiscito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 338 volte, 1 oggi)