GROTTAMMARE – La classica passeggiata in tandem tra Ascoli e Grottammare si terrà il 16 settembre prossimo. L’evento giunto alla sua XV edizione , si ripropone anche quest’anno di dare significativa visibilità ai minorati della vista. Il percorso di 45 chilometri partirà dalla stazione di Ascoli alle 9.45, si snoderà lungo la statale Salaria, attraversando i Comuni della Vallata del Tronto e proseguirà sul lungomare di San Benedetto. L’arrivo in Piazza Kursaal è previsto per le 13 circa.

“Oggi a causa della crisi si è perduta la certezza di un inserimento nel mondo del lavoro da parte degli ipovedenti. Con questi eventi si cerca di sensibilizzare la società a rispondere a delle esigenze di una vita normale” commenta così Armando Giampieri della Onlus Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

Adoriano Corradetti presidente provinciale della onlus ha parlato di ventiquattro equipaggi provenienti da Roma, Ravena e da tutte le provincie delle Marche. Non sarebbe da escludere la presenza di quattro tandem direttamente da Andria.

La manifestazione è sostenuta dal Consiglio Uici Marche; Comunidi Grottammare e Ascoli Piceno; dalla Provincia e dalla Cantina Carassanese di Carassai. Hanno collaborato le associazioni Csi; Anc di Spinetoli (nucleo volontario protezione civile); Federvol (associazione di Protezione Civile).

La premiazione dei partecipanti precederà il pranzo all’Hotel Parco dei Principi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 272 volte, 1 oggi)