SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Amministrazione comunale ha la necessità di reperire appartamenti di piccole o medie dimensioni da mettere a disposizione, previa stipula di contratto di locazione tra l’ente e il proprietario, di famiglie segnalate dal servizio sociale comunale che versino in particolare situazione di difficoltà. Possono formulare proposte privati cittadini, imprese individuali, società, associazioni temporanee di impresa e altri.

Si cercano appartamenti di piccola e media metratura situati nel territorio di San Benedetto del Tronto, in zone semicentrali o periferiche, o in comuni limitrofi, destinati a civile abitazione e di categoria catastale compresa tra la A2 e A3, arredati o no, immediatamente disponibili e liberi.

L’importo richiesto per il canone di locazione dovrà essere indicato dai proprietari unitamente ad altre informazioni necessarie per la valutazione della proposta. Si sottolinea che i proprietari di immobili ubicati a San Benedetto del Tronto che applicheranno il contratto di tipo concordato ai sensi dell’art. 2 comma 3 della L. 431/98 potranno godere dell’applicazione dell’aliquota IMU agevolata del 5 per mille.

Le proposte dovranno essere redatte in carta semplice secondo lo schema allegato all’avviso e presentate entro lunedì 1° ottobre 2012. Il bando integrale e il modello di domanda sono disponibili sul sito www.comunesbt.it alla voce “bandi”. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Casa tel. 0735/794370.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 460 volte, 1 oggi)