SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Raccolta di firme per la modifica della legge elettorale a Sant’Egidio alla Vibrata. L’associazione Futuro In, il consigliere regionale Emiliano Di Matteo e l’assessore regionale Paolo Gatti organizzano l’iniziativa che si tiene domenica 9 settembre in piazza Umberto I.

“Ci sono partiti – si legge in una nota – che in questo momento hanno come priorità quella di cambiare il simbolo. Ci sono partiti che hanno come unico punto di programma le primarie interne, chiudendo già la partita a tutti coloro che vorrebbero mettersi al servizio della collettività. L’attuale scenario economico-sociale, conduce tutti noi concittadini a riflessioni rabbiose nei confronti del mondo politico, che sicuramente non è privo di importanti responsabilità.

C’è un punto di ripartenza che potrebbe ridare maggior voce alle scelte di chi entra in una cabina elettorale: la reintroduzione delle preferenze nel sistema elettorale. Crediamo che sia fondamentale scegliere la persona a cui voler dare fiducia e non vedersi imporre dai partiti figure sconosciute o burocrati che non hanno mai toccato con mano le nostre realtà. Una iniziativa intrapresa nella speranza di rialzare le “qualità umane” di chi potrebbe rappresentarci, partendo già dal Parlamento e dal Senato, perchè il primo requisito necessario e fondamentale è il rispetto per chi ci ha dato fiducia ed il rapporto con quel territorio dal quale si proviene e non si deve mai dimenticare”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 202 volte, 1 oggi)