GROTTAMMARE- L’Incontro Nazionale dei Teatri Invisibili si sposta a Grottammare. Sabato 8 settembre, ore 21.30, al Teatro dell’Arancio di Grottammare, organizzato dal Laboratorio Teatrale Re Nudo, andrà in scena “Notte Viviani”.

Lo spettacolo di Pierluigi Tortora sarà un omaggio a Raffaele Viviani, uno dei più prolifici autori del Teatro del ‘900. Un’ora serrata di parole, commedia, canzoni, poesia e suoni. Una fusione costante di linguaggi e personaggi, dalla macchietta al racconto della miseria di poveri diseredati, dalla canzone di protesta al monologo di un disperato. Personaggi “notturni” che non chiedono pietà, ma vivono con fierezza.

Durante la sua vita, Viviani ha dovuto combattere l’ostilità del fascismo per l’uso del dialetto. Ha conosciuto il vero successo solo dopo la morte, apripista di autori più fortunati quali Eduardo De Filippo. Le viscere della città, la notte e i suoi abitanti sono incarnati nell’opera di Viviani.

Pierluigi Tortora, nel corso degli anni, ha basato il suo lavoro sul necessario incontro tra l’avanguardia e la tradizione teatrale, ritenendo che non si possa prescindere dalle radici, che comunque vanno riviste mettendole al passo con i tempi. Il canto e la musica accompagnano quasi sempre la messinscena dei suoi lavori. È socio fondatore dei “Teatri Invisibili”. Ha preso parte anche a varie produzioni dei Teatri Uniti, con Toni Servillo, Iaia Forte eAnna Bonaiuto.

È stato protagonista dello spettacolo “Comunista” di Angelo Ferracuti per la regia di Alessandro Perfetti. Organizza a Casertavecchia il festival di teatro “Eremo visibile/invisibile”, giunto alla 5° edizione. Dal 2006, nel quartiere Acquaviva di Caserta ha aperto un piccolo spazio denominato “La Bottega del Teatro”, dove svolge laboratori, incontri e performance teatrali.

Biglietto unico 8 euro, abbonamento a 5 spettacoli, 30 uuro
Informazioni e prenotazioni: Tel. fax 0735 58.27.95 – teatriinvisibili@libero.itwww.teatriinvisibili.wordpress.com; Dante Albanesi tel. 329 615.40.38 – albadante@yahoo.it

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 169 volte, 1 oggi)