GROTTAMMARE – “Dai margini al centro”: è il titolo di un ciclo di dieci incontri formativi che, con il patrocinio dell’assessorato ai servizi sociali del Comune di Grottammare, l’associazione On the Road propone a partire da venerdì 7 settembre fino al 21 dicembre – negli spazi della Sala Consigliare del Comune di Grottammare – con cadenza quindicinale nell’ambito del progetto Partecipattivi.

Finanziato dalla Fondazione Carisap per facilitare l’accesso di venti giovani laureati della provincia di Ascoli al mondo del no profit, il progetto intende anche stimolare occasioni di dibattito pubblico su temi non consueti come la tratta di esseri umani finalizzata allo sfruttamento sessuale e lavorativo di donne e uomini migranti, sulle diverse forme del disagio sociale legato a situazioni di povertà e di vulnerabilità e per mettere a confronto generazioni e competenze diverse nella ricerca di interventi innovativi di inclusione sociale per chi vive condizioni di marginalità e discriminazione.

Razzismo e immigrazione, violenza di genere e sfruttamento sessuale nella prostituzione, cooperazione e welfare, disagio giovanile, nuovi stili di consumo e nuove forme di dipedenza saranno alcuni dei temi su cui esperti e comunità locale potranno confrontarsi.

Si comincia venerdì 7 settembre alle ore 9 con l’intervento di Franco Prina, docente di Sociologia della devianza all’Università di Torino, su La fenomenologia della devianza. Nella sessione pomeridiana, alle 14.30 interverrà David Mancini, della Procura distrettuale antimafia de L’Aquila, su La criminalità organizzata: mappe, geografie e scenari del potere illegale.

Programma e scheda d’iscrizione sono disponibili sul sito www.ontheroadonlus.it .Tutti gli incontri si terranno a Grottammare nella sala consiliare del Comune, al termine di ogni modulo formativo verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 236 volte, 1 oggi)