San Nicolò: Biasella, Antenucci, Coccia, Battista, Pulci, Mottola, Costantino, De Santis (86′ Grazioso), Guerriero (68′ Donadio), Piccioni, Padovan

A disp. Ciccarone, Marziani, D’Archivio, D’orazio, Fizzani

All. De Amicis

Sambenedettese: Barbetta, Nocera, Tracchia (62′ Vavalà), Carpani, Montefusco, Marini, Santoni, (75′ Forgione), Scartozzi, Pazzi (68′ Traini), Guglielmi, Shiba

A disp. Piagnerelli, Carminucci, Di Santo, Ianni

All. Voltattorni

Marcatori: 13′ Costantino (SN), 31 Pazzi (S), 42′ Shiba (S)

 

2′ bello scambio tra Pazzi e Shiba, ma la difesa abruzzese copre bene

5′ Ancora Samb in avanti, stavolta con Santoni che, sulla sinistra, mette dentro: Biasella attento

10′ Ci prova Shiba  su suggerimento di Carpani: palla insidiosa ma Biasella non si fa sorprendere

12′ ancora Shiba, stavolta su una giocata di Pazzi: il tiro, deviato, si impenna e binisce tra le braccia del portiere

13′ GOL DEL SAN NICOLO’. Sugli sviluppi di un calcio d’ìangolo Piccioni mette una gran palla in mezzo, un tiro-cross sul quale Costantino mette la zampata vincente. 1 a 0

18′ Angolo di Coccia: Marini non trova il pallone ma Montefusco (alle sue spalle) libera

19′ Ancora San Nicolò pericoloso, sempre sugli sviluppi di un calcio piazzato: stavolta a provarci è Piccioni, salvataggio in extremis di Montefusco

20′ Ancora i biancazzurri, sempre su una situazione analoga. Mottola (sul secondo palo) ci prova, ma Marini salva ancora

21′ Samb che torna in avantio: Pazzi prova il tiro, ma la conclusione è larga

Samb che soffre molto gli schemi su calcio piazzato del San Nicolò, bravo ad aggredire la Samb già dalla loro metà campo. I rossoblu sono in difficoltà ma, per ora, riescono a tenere la partita in piedi

26′ Punizione di Scartozzi, Shiba riesce a spizzare ma Marini, sul secondo palo, viene anticipato dal portiere

28′ Ancora brividi: padovan arriva sul fondo e mette in mezzo una palla pericolosissima sulla quale, per fortuna, non arriva nessuno

Samb cambia modulo e passa al 4-3-1-2. Guglielmi scala a centrocampo (mezzala destra), mentre Santoni si accentra alle spalle del tandem Pazzi-Shiba

30′ erroraccio di Tracchia che perde palla sulla trequarti lasciando campo aperto per Guerriero. l’attaccante biancazzurro mette in mezzo per Padovan ma il numero 11 non riesce a stoppare

31′ GOL! LA SAMB TROVA IL PAREGGIO!!! Grande spunto di Santoni sulla sinistra: l’esterno supera due avversari e mette in mezzo per Pazzi che, da lì, non può sbagliare. 1 a 1

32′ Samb vicina al sorpasso: grande assist di Shiba per Santoni che, ostacolato da Mottola, non riesce a concludere

33′ ammonito Shiba

41′ occasionissima per la Samb: scambio tra Guglielmi e Pazzi conpalla che arriva a Carpani. Tiro a botta sicura, deviato da Pulci

42′ GOOOOL, VANTAGGIO SAMB!!! Angolo di Santoni e stacco imperioso di Shiba che insacca in rete. 2 a 1 Samb, grande reazione

45′ Santoni, da 30 metri, prova il gol della domenica. Sicuro Biasella

Fine primo tempo. Samb soffre tantissimo la grande partenza dei padroni di casa. La prima mezzora la Samb è in balìa degli avversari che, grazie a un gran pressing, annullano il gioco dei rossoblu. Da rivedere l’atteggiamento difensivo sui calci piazzati: il gol del San Nicolò, così come tutte le azioni più pericolose, sono arrivati su schemi e situazioni simili. Dopo il gol di Pazzi (e il calo fisiologico del San Nicolò) la Samb è diventata un’altra squadra: pericolosa, attiva, imprevedibile. Il modulo super-offensivo è stato bocciato dopo alcuni minuti, quando Voltattorni è passato al 4-3-1-2 con Guglielmi mezzala (dove era stato provato giovedì). Evidentemente, visti i primi trenta minuti della Samb, la squadra non è ancora pronta.

 

Inizio Secondo tempo. Samb che rientra in campo col 4-4-2: Gugliemi a destra, Santoni a sinitra, Pazzi e Shiba in attacco

47′ Cross di Guerriero, Padovani prova a colpire ma viene anticipato da Montefusco

49′ Bello spunto di Pazzi che serve Scartozzi. Il centrocampista prova la conclusione di prima, bel tiro che però viene ribattuto da un difensore avversario

50′ grande assist di pazzi con l’esterno: Santoni prova il colpo al volo ma la conclusione non è precisa

51′ Pazzi immenso, perde palla sulla trequarti e se la va a recuperare da sè fermando il contropiede del San Nicolò

53′ Grandissima occasione per Padovani, bravissimo Montefusco a ostacolarlo facilitando l’intervento di Barbetta

54′ Gran cross di Costantino, Coccia sulla sinistra sbuca alle spalle di Guglielmi e ci prova in spaccata: palla di poco a lato

55′ Angolo di Guglielmi, palla che arriva a Scartozzi che va al tiro: esecuzione potente, ma imprecisa

56′ Ammonito Tracchia

57′ Grande occasione per Pazzi su suggerimento di Guglielmi: palla troppo lunga che trova l’uscita di Biasella

60′ Punizione dai 20 metri per il San Nicolò: Piccioni tocca per Mottola, tiro basso e insidioso, grande risposta di Barbetta che devìa in corner

61′ Gesto tecnico splendido di Piccioni che in girata, dal lato corto dell’area, si inventa un gran tiro che impegna Barbetta

62′ Tracchia (infortunato) esce per Vavalà

64′ Ora a provarci è guerriero, altra bella parata di Babretta

65′ Angolo per i padroni di casa: Padovani anticipa tutti ma colpisce a lato

56′ Pazzi ha una bella occasione in contropiede ma perde tempo e viene fermato

58′ Entrano Traini per Pazzi e Donadio per Guerriero. Con l’ingresso di Traini la Samb passa al 4-3-3 con Shiba (punta centrale) affiancato da Guglielmi e Santoni.

70′ Altra bella conclusione di Scartozzi: palla alta di un soffio

75′ Esce Santoni, entra Forgione. tatticamente non cambia nulla

76′ Ammonito Montefusco. Sacrosanto.

81′ Traini ci prova di fuori, Biasella la blocca

83′ Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Mottola prova il tiro da fuori: alto

 85′ Ammonito battista per un brutto intervento su Carpani

86′ Esce De Santis, entra Grazioso

89′ Occasione clamorosa per Guglielmi che, a tu per tu con Biasella in contropiede, si allunga il pallone favorendo l’uscita del portiere

91′ Gomitata di Battista su Forgione (lanciatissimo in contropiede). Il giocatore riceve la seconda ammonizione, San Nicolò in dieci

92′ Shiba rientra sul destro e prova il tiro, palla ampiamente a lato

93′ Carpani, grande lancio per Forgione che, da posizione defilata, prova il tiro: fuori di poco

Triplice fischio finale. Grandissima prova di Forza della Samb che, dopo aver rischiato grosso la prima mezzora, reagisce alla grande. La squadra, forte di un attacco impressionante, recupera, va in vantaggio e mantiene il controllo della gara con grande autorevolezza. Da rivedere l’atteggiamento difensivo nel primo tempo, ma (aspettando Napolano) questa squadra ha dimostrato potenzialità enormi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.875 volte, 1 oggi)