GROTTAMMARE – Torna a riunirsi il 5 settembre, dopo la pausa estiva, il Consiglio Comunale cittadino, alle ore 21.30. Cinque i punti all’ordine del giorno, tra cui l’illustrazione dell’interrogazione presentata dal consigliere Filippo Olivieri sulla situazione viaria di Viale Garibaldi.

Seguirà l’approvazione dello schema di convenzione per l’esercizio unitario delle funzioni amministrative, in ordine all’ organizzazione dei servizi di gestione integrata dei rifiuti urbani da parte dell’Assemblea Territoriale d’Ambito (ATA), in ottemperanza a un obbligo di legge regionale.

Ancora servizi integrati, ma in tema di sanità, con l’approvazione del regolamento per il servizio associato di assistenza domiciliare agli anziani (SAD) all’interno dell’Ambito sociale territoriale ventuno e dell’approvazione della convenzione e regolamento per la gestione associata del Centro socio educativo riabilitativo per disabili “La Clessidra”, struttura esistente sul territorio grottammarese che unisce più Comuni facenti capo al Comune di Monteprandone.

L’ultimo punto è di ambito urbanistico. In approvazione c’è la proposta del servizio “Assetto del territorio”, da rivedere la convenzione per la cessione in proprietà dei lotti di area edificabile compresi nel Piano per l’Inserimento produttivo (PIP) in località Valtesino. L’obiettivo è di adeguare i parametri alle nuove esigenze di mercato.

Il Consiglio Comunale del Comune di Grottammare può essere seguito in diretta web, attraverso il collegamento dall’home page del sito www.comune.grottammare.ap.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 278 volte, 1 oggi)