SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grazie ad un tweet del sindaco Giovanni Gaspari nei giorni scorsi si è diffusa nei giornali la notizia della vendita di Villa Fiammetta sul lungomare di San Benedetto. In puro stile liberty il villino, da anni sul mercato, giaceva da parecchio tempo in condizioni di degrado. Abbiamo sentito al telefono Battista Faraotti che l’ha acquistata.

L’imprenditore ascolano, nonostante l’indole riservata che caratterizza da sempre lui e la sua famiglia e lo stupore per essere finito sulle pagine dei quotidiani locali, ha gentilmente risposto ad alcune nostre domande.

Quanto tempo fa ha comprato la villa?
“Da diversi mesi ormai e con la consapevole dei suoi vincoli architettonici, nel rispetto dei quali cercheremo di dargli nuova vita. Tramite dei test cercheremo di tornare ai colori e materiali originali. La struttura rimarrà intatta”.

Cosa l’ha spinto a comprarla?
“L’ho ritenuto al pari di un gioiello per una donna, un vero piacere. Oltre a destinare una meravigliosa dimora alla mia famiglia, pensando soprattutto al futuro di figli e nipoti, restituirò l’antico splendore alla villa. Di ciò ne beneficerà anche la città”.

Pensi che in passato si parlava addirittura di appartamenti o di una pensione
“La villa ha dei vincoli, lo ribadisco, ed io intendo rispettarli. Sono abituato a lavorare nella legalità. Tutto il lavoro sarà concordato con i tecnici del Comune”.

Esiste già un progetto?
“Sì ed è firmato dal mio architetto di fiducia Enrico Cucchiaroni. Questo è stato già presentato in Comune e mostrato ai vari tecnici con i quali abbiamo concordato delle modifiche, accogliendo le loro richieste. (probabilmente proprio in occasione di questo incontro, avvenuto qualche giorno fa, il sindaco inviò il tweet ndr)”.

A proposito, quando partiranno i lavori?
“Abbiamo già ripulito l’area dai vari detriti, dovremmo cominciare a recintare tra qualche giorno. I lavori, soprattutto quelli esterni, conto di farli terminare entro l’estate prossima, per evitare un cantiere in piena stagione turistica. Poi si procederà senza fretta agli interni”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.552 volte, 1 oggi)