SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si innalza il sipario sulla diciottesima edizione di Teatri invisibili, la rassegna ideata dal laboratorio Re Nudo di San Benedetto del Tronto. Dal 31 agosto al 30 settembre i teatri di San Benedetto del Tronto, Grottammare e Cupra Marittima ospiteranno i dodici appuntamenti previsti per il 2012.

Si parte venerdì 31 agosto con l’”Addio a Lugano” al cinema Margherita di Cupra Marittima,  alle ore 21.30. Domenica 2 settembre sarà la volta de “La semplicità ingannata, ore 21.30, presso il Teatro Concordia. Il 5 settembre andrà in scena “InFactory”, sempre al Teatro Concordia alle ore 21.30. Ecco poi arrivare le due tappe grottammaresi: sabato 8 settembre con “Notte Viviani”, ore 21.30, al Teatro dell’Arancio dove anche domenica nove settembre al medesimo orario si terrà lo spettacolo dal titolo “Briganti”. Mercoledì 12 settembre si torna a San Benedetto, presso il Teatro dell’Olmo, ore 21.30 con “Illusion”. Venerdì 14 settembre, sempre al Teatro dell’Olmo, ore 21.30, Microteatro delle Marionette.

Si arriva a sabato 22 settembre con lo spettacolo dal titolo “Teatro in video”: stili, autori, linguaggi al Teatro dell’Olmo alle ore 21.30. Domenica 23 settembre ” Goal!!!”, sempre al Teatro dell’Olmo alle ore 21.30. Si prosegue a vele spiegate a martedì 25 settembre con “Bob Marley, Il Mito e la Rivolta”, al Teatro dell’Olmo, ore 21.30. Si conclude sempre all’Olmo domenica 30 settembre con “in- formAzione” alle ore 21.30.

“Si tratta di una rassegna teatrale che possiede l’elemento caratteristico di aver avuto sempre un occhio sul presente, ma anche sul futuro”, ha spiegato l’assessore alla Cultura, Margherita Sorge.

Si informa, inoltre, che da mercoledì 26 settembre a domenica 30 settembre si terrà un Workshop di teatro-danza – sempre negli spazi del Teatro dell’Olmo, dalle ore 18.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 351 volte, 1 oggi)