GROTTAMMARE – Ancora un altro virtuoso della scuola russa, il ventenne Nikolay Khozyainov, primo Premio al Concorso internazionale Axa di Dublino 2012, si esibirà alla chiesa di Santa Lucia, questa sera ore 21.30, nell’ambito del FestivaLiszt, organizzato dalla Fondazione Gioventù musicale d’Italia.

Eseguirà un programma particolarmente impegnativo e coinvolgente : Ballata in fa magg., Valzer in la bem. Magg. op. 42, Berceuse op. 57 di Chopin, Wanderer Fantasy di Schubert , Pavane pour une infante defunte di Ravel, ed infine di Liszt Fantasia quasi sonata “Apres une lecture de Dante”.

Nato nella città russa di Blagoveshchensk nel 1992, Nikolay Khozyainov si è fatto notare come uno dei pianisti più promettenti della nuova generazione. Ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di cinque anni. Ha poi studiato al Conservatorio Tchaikovsky di Mosca con Yury Lisichenko. Dal 2005 è inoltre allievo di Mikhail Voskresensky. Nikolay si è aggiudicato numerosi riconoscimenti in Concorsi Internazionali.

Tra i principali ricordiamo: il Primo Premio ed il Premio Speciale per la migliore esecuzione del Rondo Capriccioso di Mendelssohn al Concorso Internazionale “Virtuosi per musica di pianoforte” tenutosi nella Repubblica Ceca nel 2003, il Primo Premio al IX Concorso Internazionale Carl Filtsch in Romania nel 2004, il Secondo Premio al Concorso Internazionale Frederic Chopin per giovani pianisti tenutosi a Mosca nel2008. In questa occasione si è aggiudicato anche un Premio Speciale.

Nikolay Khozyainov è stato inoltre, nel 2010, il più giovane finalista alla XVI edizione del prestigioso Concorso Internazionale Fryderyk Chopin di Varsavia. La sua maturità e sensibilità nell’interpretazione hanno molto impressionato il pubblico e la critica che ha avuto per lui parole di elogio, sottolineando la sua eccellenza di interprete della musica di Chopin. Nel maggio del 2012 Nikolay ha infine vinto il Primo Premio al Concorso Internazionale AXA di Dublino.

Il giovane pianista si è esibito in numerose importanti sale da concerto in Russia, Polonia, Romania, Ungheria, Repubblica Ceca, Malesia, Sud Africa, Germania, Svizzera, Francia, USA e Giappone. Nel 2011 ha registrato un CD per l’etichetta Naxos con musiche di Chopin e Liszt. Nell’autunno del 2012 uscirà un secondo lavoro inciso in Giappone per l’etichetta JVC Victor.

 

Ingresso 10 euro.

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 253 volte, 1 oggi)