GROTTAMMARE – Il FestivaLiszt festeggia il decennale con una  serie di concerti tenuti da interpreti di fama internazionale. Ouverture, sonate , bagatelle, studi trascendentali  riecheggeranno al Paese Alto, da lunedì  20 agosto fino al 26 agosto dove, lo ricordiamo, è stata intitolata una panoramica scalinata all’ungherese che soggiornò nella Perla dell’Adriatico.

Dopo l’anteprima di luglio con l’ungherese Janos Balazs,  si riprende alla chiesa di Santa Lucia, lunedì 20 agosto, con  la  russa  Yulianna Avdeeva, la nuova stella del pianoforte, che ha vinto a Varsavia il prestigioso concorso Chopin, la prima donna dopo 45 anni. Eseguirà musiche di Liszt a confronto con Bach, Ravel e Schumann.

Il 23 agosto, sempre dalla Russia  il giovanissimo  Nikolay Khozyainov, vincitore di numerosi premi internazionali, in repertorio  musiche di Chopin, Schubert, Ravel oltre che di Liszt.

Un altro appuntamento  col pianoforte, 25 agosto,  il coreano Yin Cunmo  appena 17 anni, si cimenterà con gli  Studi Trascendentali di Liszt.Infine  concerto conclusivo di Pierre Reach, il 26 agosto.

Ed ancora la serata evento al Teatro delle Energie, 22 agosto, Vanessa Gravina leggerà le lettere di Liszt da Grottammare sulle note sacre lisztiane, eseguite dal Laboratorio Ensemble diretto dal maestro Federico Paci,

Il direttore artistico, che è Paci,  ha presentato il Premio Liszt alla Carriera “Le radici della musica” che consiste in una scultura dell’artista Francesco Santori. A ritirare il prestigioso premio sarà  il francese Jean-Yves Clement, direttore artistico del festival di Nohant e fondatore del festival Lisztomania, ha avuto un ruolo importante nei festeggiamenti del bicentenario della nascita di Liszt che si sono svolti lo scorso anno in Francia. “Un onore  ospitare a Grottammare un personaggio così  di spicco a livello internazionale legato al nome di Liszt”.

Inizio concerti  ore 21.30, ingresso 10 euro. Degustazione vini doc delle Cantine Pantaleone e Le Caniette.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 242 volte, 1 oggi)