TERRACINA – Una magra consolazione. Termina al settimo posto l’avventura della Samb Beach Soccer nella serie A Enel 2012. I rossoblù hanno battuto 8 a 6 il Mare di Roma nella finalina di consolazione.

Contro i capitolini, la squadra rivierasca – anche se largamente rimaneggiata – è partita alla grande, riuscendo questa volta a mantenere il vantaggio fino al termine e conquistando la vittoria finale.

Parziale soddisfazione anche per Serginho, che ha conquistato la palma di vice capocannoniere del torneo con diciotto reti complessive.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 348 volte, 1 oggi)