COLONNELLA – Gli elementi per una commistione artistica ci sono tutti: due autori dallo stile molto diverso che convivono amabilmente nello stesso luogo, un’ex chiesetta dove marmi, pitture, fregi e decorazioni scandiscono lo scorrere del tempo, e poi poesie e lavori di artigianato, a raccontare un paese, Colonnella, in tutte le sue molteplici sfaccettature. Si è rivelata un successo la mostra “Commissioni artistiche” di Pina Olivieri e Sabatino Polce nell’ex chiesetta di San Gabriele, nell’ambito della rassegna “Colonnella paese dell’Arte”, che ha registrato finora una notevole affluenza di pubblico. Un’iniziativa connotata da venature di carattere sociale, con l’esposizione di una serie di lavori artistici degli anziani della casa di riposo “Villa San Giuseppe” di San Benedetto del Tronto.

Se le chiese in passato erano i luoghi per eccellenza di fruizione dell’arte, ed erano cantieri in continua evoluzione, sia per l’esecuzione di opere che per lavori di restauro, in “Commistioni artistiche” l’esposizione dei quadri sulle impalcature vuole rappresentare un omaggio al lavoro di tanti artisti che nei luoghi sacri hanno prodotto numerose opere.

Ambiente suggestivo quello dell’ex chiesetta di Colonnella, dove alle visioni oniriche di Sabatino Polce, tra giostre, giochi e balocchi, si affiancano gli scorci di Pina Olivieri che, di Colonnella, rappresenta panorami e paesaggi ma anche sprazzi di vita quotidiana attraverso le intense poesie dialettali. Ma Polce e la Olivieri vanno anche oltre le tele e le rime, esponendo i propri lavori di artigianato artistico come i carillon, i merletti, le ceramiche decorate.

A cornice della mostra anche l’esposizione dei lavori degli anziani della casa di riposo “Villa San Giuseppe” di San Benedetto del Tronto. Giovedì sera i nonnini si sono recati a Colonnella per visitare la mostra, in un clima di entusiasmo collettivo. L’arte come mezzo di espressione, di comunicazione e di socializzazione, ha permesso a molti degli anziani della casa di riposo di mettere in risalto le proprie velleità artistiche.

La mostra “Commistioni artistiche” resterà aperta tutti giorni fino al 19 agosto dalle 20 alle 24. Ingresso gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 331 volte, 1 oggi)