CUPRA MARITTIMA –Ecco che, come da tradizione torna la “Festa di San Basso Estiva” la manifestazione dedicata al vescovo e martire patrono di Cupra Marittima, organizzata dalla Parrocchia, dall’amministrazione Comunale, dalla Pro Loco e dal Comitato Festeggiamenti San Basso.

L’evento si svolgerà da venerdì 17 al domenica 19 agosto, in concomitanza con la Sagra degli gnocchi ai frutti di mare. Gli stand gastronomici, situati nel lungomare Romita, apriranno tutti i giorni alle ore 18 e sarà così possibile gustare i piatti prelibati del nostro mare.

Alla sagra si accompagna un programma di intrattenimento e un programma religioso. Venerdì 17 agosto ad esempio a partire dalle ore 21 si esibirà il complesso “Elio Giobbi Group”; sabato 18 agosto alle 21 invece torna l’interessante Festival Internazionale del Folklore, i gruppi partecipanti, oltre ai maceratesi “Li Pistacoppi”; provengono da Cina, Messico, Croazia, Russia, Slovacchia.

Domenica 19 agosto alle ore 21.15 presso la Pieve di San Basso inizia la rievocazione del rinvenimento e delle traslazione del corpo di San Basso.

A seguire ci sarà la solenne processione con la reliquia del Santo verso il mare. Il corteo sarà accompagnato dal Corpo Bandistico “Città di San Benedetto del Tronto”.

Infine il Vescovo Gervasio Gestori presiederà la Santa Messa in memoria dei caduti e la relativa benedizione del mare. A concludere la tre giorni di festa sarà lo spettacolo pirotecnico in mare in onore di San Basso “La barca di fuoco”, che ogni anno affascina gli spettatori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 578 volte, 1 oggi)