RIPATRANSONE – Nei giorni 13, 14 e 15 agosto si terrà a Ripatransone la 26a edizione del Puzzle Gastronomico, iniziativa ormai consolidata ed affermata, come dimostrano i numeri da record previsti per quest’anno. Saranno infatti ben 46 gli stand gastronomici che offriranno a residenti e turisti le più svariate specialità culinarie, sia quelle tipiche del territorio ripano che altre ricette di provenienza diversa ma sicuramente universalmente note.

I piatti saranno accompagnati, come da tradizione, con degustazioni di vino tipico del territorio ripano, prodotto dalle cantine vinicole locali, grazie al quale Ripatransone si fregia del prestigioso titolo di “Città del Vino”.

Sono come sempre i cittadini che mettono a disposizione di turisti e residenti la loro capacità culinaria nella preparazione delle diverse ricette previste dal Puzzle, ma spiccano anche alcune locali associazioni di volontariato quali la Polisportiva Avis, la Pro Loco, la Croce Azzurra, che integrano l’azione dei privati cittadini arricchendo l’offerta gastronomica totale, che quest’anno ha raggiunto infatti la cifra record di ben 46 stand complessivi, nei quali si potrà trovare di tutto, dagli antipasti ai dolci, incluso anche il vino santo finale. 

Sicuramente la manifestazione incontrerà come sempre il plauso di tutti i numerosi clienti che da diversi anni a questa parte giungono numerosi a Ripatransone per visitare il centro storico, al cui interno si sviluppa il Puzzle Gastronomico, e approfittare dell’occasione per degustare piatti tipici di particolare qualità.

 

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 927 volte, 1 oggi)