SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I Super Summer Games diventano un caso politico. L’evento di Nico Virgili, annullato da quest’ultimo dopo che l’amministrazione comunale aveva deciso in extremis di spostare la manifestazione dalla foce del torrente Albula al piazzale antistante il Palasport, scatena la reazione e la rabbia di Giacomo Massimiani. “L’appuntamento ferragostano salta quando ormai era tutto organizzato”, denuncia il consigliere comunale di centrodestra. “Se i Summer Games non si dovevano svolgere, sarebbe stato preferibile averlo comunicato in anticipo agli organizzatori e alla città. Era l’unico evento ancora rimasto in piedi che ci proiettava sul grande schermo”.

Massimiani fa quindi qualche paragone col passato, di diverso colore amministrativo: “Ricordo che in altre amministrazioni il Comune di San Benedetto del Tronto veicolava la sua immagine pubblicitaria mediante grandi manifestazioni come Miss Italia o il Tim Tour. Oggi invece l’unico evento ancora rimasto in piedi miracolosamente,viene trattato in un modo dilettantistico e offensivo per gli organizzatori. E’ l’ennesima dimostrazione di scarsa programmazione, in virtù del fatto che era stato inserito e trionfalmente pubblicizzato nella presentazione del cartellone estivo degli eventi”.

Per l’esponente della Lista Gabrielli “si perde una grande occasione per pubblicizzare la nostra città. D’altronde – conclude – ci siamo abituati, non potevamo aspettarci altro da un’amministrazione che per San Benedetto a livello turistico ha fatto ben poco”.

GASPARI BERSAGLIATO Prosegue nel frattempo la protesta dei sostenitori dei Summer Games, che su Facebook hanno preso di mira la bacheca del sindaco Gaspari. Gli internauti parlano di “ingiustizia” e “decisione incomprensibile”, mentre Mara Chiappini, componente dello staff organizzativo è più dura: “Avete distrutto l’evento più atteso dell’estate. Sindaco dovrebbe rispondere lei a tutti i ragazzi che ci stanno chiamando da tutta Italia e che si sono presi le ferie in funzione dell’evento”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.243 volte, 1 oggi)