ANCARANO – Tragedia ieri sera, lunedì 6 agosto ad Ancarano, dove due anziani, moglie e marito, hanno deciso di porre fine alla propria esistenza impiccandosi in casa. Un estremo gesto che ha portato ad unire anche nella morte una coppia che da sempre aveva condiviso ogni istante di vita. D.D.E. 79 anni e G.D.D. 75 anni, si sono impiccati utilizzando due corde fissate ad una stessa trave del garage. Nessun biglietto lasciato a motivare il disperato gesto. A scoprire i due corpi, nel tardo pomeriggio di lunedì, è stato il figlio, preoccupato del fatto che i genitori non rispondessero al telefono. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Sant’Egidio alla Vibrata e un’ambulanza del 118, che hanno solo constatato il decesso dei due anziani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.827 volte, 1 oggi)