MARTINSICURO – La D2 diventa finalmente realtà. Dopo una stagione trionfale, macchiata solo dal pareggio di Teramo, dove sono usciti sconfitti nel singolo due uomini di spicco come Gino Bucci e Mario Pulcini, ora si può finalmente festeggiare questa storica promozione. L’urna del sorteggio (i martinsicuresi erano arrivati a pari punti con il Teramo)  ha deciso che sarà il Circolo Tennis Martinsicuro a giocare in D2 il prossimo anno.
“Con grande orgoglio annuncio questa storica promozione – dice un raggiante Alduino Tommolini, presidente del Circolo Tennis. – Abbiamo affrontato questa impresa di portata storica con l’umiltà e la consapevolezza di poter contare sui nostri mezzi e che ci avremmo messo il massimo dell’impegno possibile. Un meritato premio per i tanti sforzi compiuti dai componenti del nuovo direttivo e dai ragazzi della squadra e un segnale di speranza e di incoraggiamento per andare avanti nella strada ormai intrapresa e che sarà ancora più dura, già dall’anno prossimo.”

E in effetti la prossima sarà una stagione difficile per il Circolo, basti guardare le classifiche dei componenti degli altri team della nuova D2 (ci sono diversi atleti 3.3 e 3.2), ma i ragazzi terribili di coach Celestini ce la metteranno tutta per continuare a stupire.

“Ora però godiamoci questa bella promozione – continua il presidente -voglio personalmente ringraziare i soci del Circolo Tennis, sempre più numerosi, per il sostegno che ci danno e per l’attaccamento dimostrato, i componenti del direttivo tutti e gli stupendi atleti della squadra Lorenzo Ciriaco, Gino Bucci, Mario Pulcini, Francesco Consorti e Giorgio Robuffo. Un ringraziamento particolare va al team manager Gianni Ciarrocchi per aver seguito le trasferte della squadra e a Fabio Celestini per aver allenato e seguito i ragazzi.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 501 volte, 1 oggi)