SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Assolutamente apartitici”. I componenti della neonata associazione Obiettivo Nuovo Millenium lo ribadiscono a più riprese. “Nessuno nel direttivo ricopre cariche politiche, confluiranno più ideologie”, afferma il presidente Renato Palestini.

Non può però non balzare all’occhio la presenza di Marco Calvaresi, Presidente del Consiglio Comunale (che ha tuttavia sottolineato il suo ruolo di mero cerimoniere), a cui si sommano il consigliere comunale Domenico Pellei, Silvia Vitali (candidata per il Nuovo Polo alle votazioni del 2011) e soprattutto Valeriano Camela, consigliere regionale a Palazzo Raffaello. Tutti volti a targa Udc. “E’ un’occasione per stare assieme – spiega proprio Camela – il movimento offrirà una critica costruttiva e delle proposte alternative. Sono onorato di essere stato chiamato in causa”.

L’idea Nuovo Millenium fu, in origine, del compianto Sirio Papetti, recentemente scomparso. “Abbiamo voluto mantenere il nome che lui aveva assegnato al progetto. Ci siamo dati l’impegno di concretizzare le nostre idee ed i relativi progetti nel rispetto e nel confronto di chi è stato demandato a governare la città”.

Gli aderenti poi precisano: “Ci muoveremo in piena autonomia ed indipendenza da qualsiasi influenza esterna. Possono confluire tutti quelli che sentono il bisogno di collaborare per dare un contributo positivo alla risoluzione delle problematiche che quotidianamente viviamo”.

L’associazione organizzerà convegni, seminari, corsi di formazione ed incontri. I progetti potranno essere anche proposti da qualsiasi cittadino, attraverso un sito internet di prossima apertura. Sul tavolo, per adesso, compare un solo l’elaborato relativo ad uno Skate Park dell’ingegner Sergio Agostini, già illustrato in occasione della presentazione del “Laboratorio Giovani”, lo scorso mese di giugno: “Il disegno è stato presentato all’assessore allo Sport, Marco Curzi, che se ne è fatto portavoce in giunta”.

“NESSUNA CORSA ELETTORALE” Obiettivo Nuovo Millenum non parteciperà pertanto a future competizioni elettorali: “Non ne siamo interessati, non è nel nostro intento candidarci”.

IL DIRETTIVO I soci iscritti, ad oggi, sono circa una trentina. Il ruolo di vice-presidente verrà ricoperto da Diego Emidi. Alfredo Di Concetto sarà il Segretario, Danilo Nespeca il Segretario Organizzativo, Oliviero Boccabianca il Segretario Amministrativo e Tesoriere. Il Comitato di Controllo vedrà la presenza di Simona Bellagamba, Barbara Nico e Maria Annunziata Rosetti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.111 volte, 1 oggi)