COLONNELLA – L’arte colonnellese di nuovo protagonista con la seconda edizione della rassegna “Colonnella paese dell’arte” e la mostra “Commistioni artistiche”, che sarà inaugurata sabato 4 agosto alle 19 nella suggestiva sede dell’ex chiesetta di S.Gabriele, nel centro storico.

Due gli artisti che esporranno le opere, a bissare un successo di pubblico già riscontrato lo scorso anno: Pina Olivieri e Sabatino Polce. La mostra è ospitata nell’ex chiesetta,  una volta luogo di culto e ora semplice spazio parrocchiale, che presenta elementi architettonici  molto interessanti e recentemente ristrutturati. Dalla sovrapposizione di lavori antichi ed attuali deriva il titolo della mostra e, in questa “commistione” di generi e stili, emerge il vivace contrasto artistico tra due originali personalità: Pina Olivieri e Sabatino Polce. Sogni, visioni, speranze, ricordi: la tela diventa mezzo di espressione di sentimenti ed emozioni. Colonnella è il minimo comune denominatore che ricorre spesso, come fonte di ispirazione o di rappresentazione, negli scorci di Pina Olivieri o nelle visioni oniriche di Sabatino Polce.

La mostra “Commistioni artistiche” ospiterà quest’anno uno spazio dedicato ai lavori artistici degli ospiti della Casa di Riposo “San Giuseppe” e del Centro Diurno “Giardino dei Tigli” di San Benedetto del Tronto: pitture realizzate dagli anziani su vari supporti e materiali. Il 10 agosto è prevista una visita degli ospiti dell’istituto sambenedettese alla mostra di Colonnella. I lavori esposti rientrano in un progetto più ampio di solidarietà con le popolazioni di Haiti.
La mostra, ad ingresso gratuito, resterà aperta tutti i giorni dal 4 al 19 agosto, dalle ore 20 alle 24.  

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 370 volte, 1 oggi)