SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Venerdì 3 agosto alle ore 21:30 alla Palazzina Azzurra, nell’ambito degli “Incontri con l’autore” promossi dall’Amministrazione comunale e dalla libreria “La Bibliofila”, è in programma una serata dedicata ad Andrea Pazienza, uno dei più geniali autori di fumetti del nostro Paese. Parteciperà Alessandro Robecchi, che per Fandango Libri ha intrapreso un piano di ripubblicazione integrale delle sue opere.

Nato nel 1956 e scomparso a soli trentadue anni, Andrea Pazienza si è imposto come una delle figure più significative del fumetto e del panorama culturale italiano. Le sue storie e i suoi personaggi si sono impressi nell’immaginario giovanile e continuano a incontrare nuovi lettori a dimostrazione della capacità di anticipare i tempi dell’artista nato a San Benedetto del Tronto.

Dopo il libro catalogo della mostra del Vittoriano di Roma “Amore, è tutto ciò si può ancora tradire”, la ripubblicazione di Fandango libri è proseguita con “Visca”, un libro di inediti con le prime storie a fumetti di Andrea Pazienza realizzate negli anni del liceo artistico a Pescara, con “Storie Brevi”, la raccolta delle tavole pubblicate da Pazienza sulle riviste storiche del fumetto italiano (da “Alter alter” a “Cannibale”, da “Il Male” a “Tango”), “Una estate”, con la riedizione fedele di classici come Pentothal, Zanardi, Pertini e Pompeo, le edizioni speciali di Storia di “Astarte”, “Pazeroticus” e “Jacques Prévert” a cui è stata dedicata una mostra proprio alla Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 376 volte, 1 oggi)