Comunicato ufficiale dell’Asd Cuprense 1933 (a cura di Stefano Crosta)

Per il secondo anno consecutivo (un pizzico di cabala?) lo storico Palazzo Comunale di Cupra Marittima ha fatto da scenario per alla presentazione della ASD Cuprense 1933, pronta a rituffarsi nella nuova stagione agonistica.

Unitamente alla vecchia guardia, (ri)confermata dalla società presieduta da Giovanni Pagliarini dopo l’ottimo campionato svolto, c’erano diversi Under (alcuni in prova ndr), due graditissimi ritorni (Malavolta e ), un neo acquisto (Deogratias) e ben quattro Juniores integrati alla prima squadra.

A fare gli onori di casa è stato l’assessore allo sport Alessandro Carosi che, nel suo breve intervento, si è complimentato con la società per la strada intrapresa, dare il giusto spazio e valore al settore giovanile, e -rivolgendosi ai giocatori- li ha esortati al massimo impegno e correttezza nel rispetto delle regole e dell’avversario.

Il presidente Giovanni Pagliarini, visibilmente emozionato, ha ringraziato la squadra e mister Clerici per tutto quello che hanno fatto di buono nella passata stagione agonistica, tenendo però presente che, d’ora in poi, bisogna guardare avanti: “Voltiamo pagina e pensiamo al prossimo torneo con immutato entusiasmo e impegno. La società ha fatto tutto quello che era nelle sua possibilità e anche qualcosa di più: ora tocca a voi, a partire dal primo giorno della preparazione, dimostrare tutto il vostro valore e qualità tecniche”.

Gianni Clerici, il riconfermatissimo allenatore, rivolto alla platea ha analizzato le non poche difficoltà dello scorso campionato prima del suo avvento e, con voce pacata, ha dichiarato “Il nostro primario obiettivo dovrà essere una tranquilla salvezza, poi tutto quello che verrà in più lo accetteremo con piacere. Grazie – rivolto ai giocatori – per tutto quello che avete fatto e grazie alla società per essere stata sempre vicino alla squadra ridandomi fiducia.” Poi, con un pizzico di emozione, ha concluso dicendo che “con Cupra Marittima e la Cuprense c’è un amore viscerale, qui mi sento come a casa”.

A casa propria lo è ancora di più il diesse Armando Splendiani, deus ex machina  di questo nuovo corso Cuprense. “Abbiamo confermato 13 giocatori su 18 rispetto allo scorso torneo. Questo conferma la bontà del gruppo e la linea che la società ha intrapreso inserendo nella formazione maggiore tanti giovani che riteniamo di sicuro valore. Lo scorso campionato, dopo un difficile avvio, siamo stati protagonisti con una media punti al livello delle prime… Merito di un gruppo che ha saputo tirar fuori orgoglio e qualità. Ringrazio Gianni Clerici per l’ottimo lavoro svolto.

Vi svelo un particolare curioso. Ho fatto una domanda al mister chiedendogli quali giocatori erano da confermare e lui, preso carta e penna ha scritto i nomi su un foglio. L’ho guardato e leggendo gli stessi nomi dello scorso campionato. Questo conferma la stima del tecnico verso i suoi giocatori. Da domani (1 Agosto ndr) avrà inizio la preparazione.

Sabato 4 in casa col Pagliare e mercoledi 8 al “Ciarrocchi” di Porto D’Ascoli effettueremo le prime amichevoli”.

Prima di congedarsi e consumare un graditissimo buffet, è intervenuto il sindaco di Cupra Marittima Domenico D’Annibali: “La società è solida, e so che vuol partire con il piede giusto dopo il traballante inizio della scorsa stagione. Aver confermato un tecnico preparato ed esperto come Clerici la dice lunga sulle intenzioni della Cuprense. Lavorare con i giovani è il nuovo corso che la società ha intrapreso.”

Organigramma societario

Presidente: Giovanni Pagliarini – Vice Presidente: Antonio Perozzi – Segretario: Emidio Marini – Direttore Sportivo: Armando Splendiani – Presidente Settore Giovanile: Giancarlo Vicerè – Responsabile Settore Giovanile: Tonino Ronconi – Medico sociale: Loredana Rivosecchi – Addetto Stampa: Stefano Crosta

Staff tecnico

Allenatore: Gianni Clerici – Preparatore atletico: Riccardo Spurio – Preparatore portieri: Giovanni Carboni e Roberto Sciarroni – Massaggiatore: Alessio Calvaresi

Rosa giocatori

Portieri: Addazi 

Difensori: Calabrini – Malavolta – Corradetti – De Cesaris – Vitielli (95) – Rossetti (95)

Centrocampisti: Deogratias – Lunerti –Iommetti (95) – Ottaviani – Caminonni (95) – Holzknecht (94) –Pisani

Attaccanti: Ciarrocchi – Silipo – Angelini – Mattioli – Catini

Juniores: Bucciano (A 95) – Carboni D 95) – Urbinati (D 95) – Mastrangelo (D95)

In prova: Tassotti (A) – Dimitri (A) – Castorani (A)

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 514 volte, 1 oggi)