CUPRA MARITTIMA– Passare così tante estati nel nostro paese è sinonimo di un grande affetto e grande fedeltà.

Parliamo di Luciana Grazia Fortunati, una vera e propria “turista storica” per Cupra Marittima.

E anche se l’età di una signora non si svela mai, questa volta è proprio il caso di trasgredire alla regola, soprattutto quando si tratta di notizie che fanno davvero piacere.

Quest’estate infatti può contare ben 50 anni consecutivi di vacanza nel paesino rivierasco. La signora Luciana, da Padova, si reca a Cupra tutte le estati da quando aveva 4 anni, prima dalla zia, moglie dello storico capostazione chiamato da tutti “Il Capo”, e poi con la sua mamma, Jole De Chiara oggi 90 anni, una vera e propria forza di natura.

Proprio Jole che ha deciso di comprare all’epoca una casa a Cupra Marittima, casa dove ha trascorso le vacanze anche con gli altri 3 figli, i quali poi hanno portato i loro figli. Il bello è proprio che nel corso del tempo hanno fatto conoscere Cupra a decine di persone che a loro volta spesso se ne sono innamorate.

Insomma tre generazioni legate a questo paese che ogni estate, ogni festività, lo hanno vissuto, lo hanno visto crescere e cambiare, rimanendo legati ai luoghi, al mare, al clima, ai paesaggi e a volta anche ai ricordi.

A ringraziare la signora Luciana e a farle gli auguri per il “cinquantesimo” è soprattutto sua figlia Valeria Ortu che trascorre le vacanze a Cupra da quando era nel pancione della mamma, ovvero da ventinove anni a questa parte.

Anche lei torna ogni estate molto volentieri e i suoi amici cuprensi sperano continui a farlo anche in futuro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 477 volte, 1 oggi)