GROTTAMMARE – Anche quest’anno il Circolo Velico Amici del Mare ha voluto stupire in qualche modo i turisti, creando una figura che potesse creare attenzione e divertimento per i loro bambini utilizzando sempre materiale riciclato.

Dopo il successo avuto con il Delfino Schizzarello, il socio Giuliano Ricciotti  ha creato un nuovo gioco. Una serie di bicchieri di plastica sono stati collegati ad un cerchione di bicicletta, al centro di questo ha saldato un altro piccolo cerchione di macchina colegato a sua volta ad una bacchetta di ferro e a un’altra composta con due anelli foderadata di lana. Quando la ruota viene messa in movimento da un filo di acqua che cade all’interno dei bicchieri, inizia a girare egrazie ad una piccola batteria, sempre riciclata, crea bolle di sapone.

Il valore aggiunto e’ stato l’esposizione di un cartello con la scritta “date il nome al gioco” e una piccola urna dove depositare i bigliettini. Tra i tanti proposti al Circolo, si è deciso per Il Bolliciclo.

“Se tutti gli chalet realizzassero una figura con materiale riciclato,lungo tutta la Riviera ci
sarebbe qualcosa di diverso e di originale da proporre agli ospiti. Una buona idea, che dovrebbe trovare un sorta di coordinamento per ricercare l’appoggio degli operatori della balneazione. Unica spesa è 1,90 euro per il sapone dei piatti per la formazione dell’acqua saponata. Invito tutti ha recarsi presso il Club Amici del Mare per stupirsi un po’” commenta il presidente del Circolo, Gianni Bruni.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 463 volte, 1 oggi)