SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Finale reggae tutto al femminile quello del Maremoto Festival 2012 quando, domenica 29 luglio, a salire sul palco dell’area ex galoppatoio saranno la regina della musica reggae Mama Marjas & Miss Mykela.

Dopo anni di collaborazione live le due artiste si sono unite per la prima volta in un unico album ed hanno creato “We Ladies!”  un disco d’amore, di lotta e di vita vissuta con la passione delle donne del sud. Reggae music di alto livello internazionale registrata e mixata dal leggendario produttore Adrian Sherwood, per una produzione “Love University Records” curata da Don Ciccio.

Un racconto intimo ma ricco di risvolti sociali universali, espresso con forza e determinazione. Un percorso entusiasmante che ha accompagnato Marjas e Mykela dalle loro città pugliesi d’origine attraverso i palchi di tutta Italia anche sul palco del “Concertone” del 1° maggio a Roma, fino allo studio del maestro Adrian Sherwood a Ramsgate, vicino Londra.

Sul palco saliranno anche le coriste Kykah e Francisca (aka Sista Kinky), e Don Ciccio come dj e presentatore. La band continua ad essere la Michelangelo Buonarroti da Firenze, una fra le più apprezzate reggae band italiane, ma in alcune occasioni speciali “We Ladies!” diventa un autentico spettacolo “all ladies” internazionale con le Sista Woman in Reggae, celebre formazione anglo giamaicana di sole donne da Londra.

In chiusura il dj set internazionale degli Urtica Sound da Barcellona, la crew reggae più apprezzata in Spagna e dei Muccigna & Rude Massive. La parte video dell’ultima sera del Maremoto è sta affidata ai documentari selezionati da Alessandro “Zizze Ciani’s” .

L’ingresso è gratuito. I concerti inizieranno a partire dalle 22.

 

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 313 volte, 1 oggi)