SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con i Nobraino il Maremoto festival diventa “Oro”. La band romagnola salirà sul palco dell’ex-galoppatoio il prossimo sabato 28 luglio con una scaletta rinnovata, rimanendo fedele all’ immagine che coniuga teatralità e live rock: il gruppo proporrà uno spettacolo che sarà un continuum spazio musicale, in cui vecchio e nuovo si fondono.

Reduce dal successo dell’esibizione al Concertone del Primo maggio a Roma, il complesso offrirà al pubblico del Maremoto lo spettacolo folk–indie-rock con canzoni tratte dall’ultimo album dal titolo “Disco d’Oro”, il quarto album dei Nobraino.

Ma la scaletta del concerto sarà in continua evoluzione, oltre ai brani già editi, il gruppo proporrà anche pezzi mai registrati. Il cantautorato dal ghigno sardonico che li ha resi noti, si muoverà ancora sulle acrobazie rock della band.

Ad aprire il concerto di Lorenzo Kruger e soci saranno i Chewingum. Il trio, costituito da Ragazzo Italiano, Carta e Mr. Non, ha uno studio personale a Senigallia che si chiama “Uruguay Supersound” e il suo unico scopo prima di registrare il secondo album era quello di “ricercare una specie di iPod frullato sonoro che misceli pop, hip hop, funky, reggae, wave, samba e punk: il suono dell’Uruguay”, un punto di partenza intelligente per giocare con la musica, senza barriere e distinzioni, ma mantenendo sempre e comunque un filo conduttore personale.

In chiusura di serata, i Piacentine Production faranno ballare il popolo del Maremoto Festival fino a tardi.

Le proiezioni della serata indie saranno a cura di Giordano Viozzi che proporrà “Di Volto In Volto” un originalissimo foto-video documentario di Sushi Adv. e F for Fake, mentre il live painting dedicato al fumetto sarà a cura di LRNZ. E’ un artista e un disegnatore romano, fondatore e membro del collettivo dei SUPERAMICI insieme a Maicol&Mirco.

In passato è stato uno dei cinque pilastri del glorioso studio di design chiamato Chimp Co., più tardi noto come Studio Brutus e sicuramente è un talento bizzarro multidisciplinare con una passione per videogiochi, grafica e arte giapponese dei Manga.

Come sempre la serata prenderà il via alle ore 20 con l’apertura del bar e degli stand gastronomici, mentre i concerti inizieranno alle 22 circa. L’ingresso è libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 489 volte, 1 oggi)