SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal 2007 è uno dei principali appuntamenti del calendario degli eventi dell’estate sambenedettese dove la musica, che spazia tra l’indie, il rock, il progressive e l’elettronica, si coniuga con l’arte dei fumettisti e videomaker. È ai nastri di partenza Maremoto, il “Festival per Occhi e per Orecchie” in programma dal 26 al 29 luglio nell’area ex Galoppatoio in zona Porto a ingresso gratuito.

L’evento, promosso dall’associazione OperO con il patrocinio del Comune, ripropone anche per quest’anno quattro serate all’insegna della musica live e non solo, ciascuna per ogni genere musicale in cui i numerosi artisti e musicisti non mancheranno di esporre la loro originalità per un appuntamento unico nel suo genere. Sarà infatti il Maremoto rock ad aprire giovedì 26 la sesta edizione del festival dove le onde si potranno seguire con gli occhi e con le orecchie attraverso i concerti dei “Bud Spencer Blues Explosion”, dei “Tito and the Brainsuckers” e dei “Volvedo” accompagnati dal dj-set Rock’n’Roll a partire dalle ore 22, preceduti dalla sezione “per occhi” prevista per le ore 20, dove il pubblico potrà assistere ai corti della rassegna “Fluvione Corto Festival e Dintorni” e conoscere i fumetti di “DR Pira”.

Venerdì 27 sarà poi la volta del Maremoto elettronico, dove anche qui le proiezioni di “Frammenti” e del vj-set “Micro Macro & Zuth daranno il via alle esibizioni di “LN Ripley”, di “The Natural Dub Cluster” e del “Dj Foster (Sub FM/Dub Spencer Sound)”. E dopo gli appuntamenti con il rock e l’elettronica, le onde sonore saranno tutte per gli appassionati del Maremoto indie con i “Nobraino” e i “Chewingum” accompagnati dai corti di “Di Volto in Volto” e dai fumetti di “LRNZ” nella serata di sabato 28 per poi concludere domenica 29 con il Maremoto reggae. Nell’ultimo appuntamento saranno tre le band che si alterneranno sul palco dell’evento ideato da Paolo Miti a cominciare con i “Mama Marjas & Michelangelo Buonarroti Band”, gli “Urtica Sound” e i “Muccigna & Rude Massive”, preceduti anche qui dai documentari di “Reggae’O’Rama” e dal vj-set Zizze Ciani’s.

Il programma completo dell’evento è disponibile al sito web di Maremoto

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 756 volte, 1 oggi)