Comandare su una plebe incolta e arresa è molto più rassicurante e gratificante che essere allo stesso modo ricchissimi ma fra una cittadinanza soddisfatta, dubbiosa e per questo incline a non rispettare le regole stabilite dai potenti a loro esclusivo favore.

(chissà forse vi sarà utile come risposta da dare quando ci si domanda, tra amici: ma perché a loro conviene averci poveri? Non sarebbe meglio che avessimo tutti tanti soldi da comprarci qualsiasi cosa?)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 269 volte, 1 oggi)