SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Dopo una prima metà di stagione particolarmente calda, l’estate italiana sta per attraversare giornate minacciate da nuvoloni e maltempo.

Il giorno della svolta è previsto per domenica 22 luglio: forti venti settentrionali irromperanno sul Paese con una furiosa bora nell’alto Adriatico e una tesa tramontana altrove. Piogge e temporali si accaniranno sulle regioni adriatiche, con i primi fenomeni particolarmente estremi tra Marche e Abruzzo specie nel pomeriggio-sera, quando da nord-est arriverà il nucleo d’aria più freddo e instabile a tutte le quote. Quella di lunedì 23, poi, sarà una giornata tipicamente autunnale in quasi tutt’Italia.

A tal proposito, l’amministrazione comunale ha incontrato la Polizia Municipale, i referenti della Protezione Civile, della Picenambiente, della Multiservizi e della Ciip per coordinare azioni preventive al fenomeno. A scopo precauzionale quindi, si è già provveduto ad ulteriori interventi di pulizia dei fossi e delle caditoie,  è stata vietata la sosta dei veicoli nel parcheggio dell’ex tirassegno in via Volta, zona al di sotto del piano stradale e quindi facilmente allagabile in caso di forti temporali ed e’ stato chiesto alla Strat plus di attivare percorsi alternativi degli autobus sulla statale e sul lungomare per evitare il traffico di mezzi pesanti nelle aree del centro cittadino via Roma e Calatafimi, piazza Garibaldi e San Giovanni Battista ad alto rischio allagamento. Inoltre, verranno presidiati tutti i sottopassi che, in caso di emergenza, saranno tempestivamente chiusi.

Il Servizio Protezione civile del Comune di San Benedetto del Tronto ha infine disposto dalla giornata di sabato, fino a cessazione dell’emergenza, l’apertura ininterrotta della Sala Operativa  di viale dello Sport. Due agenti della Polizia Municipale eseguiranno un servizio notturno nelle notti tra sabato e domenica e domenica e lunedì nella fascia oraria dall’1 alle 7.

L’Amministrazione invita comunque i cittadini a collaborare riducendo allo stretto indispensabile gli spostamenti. In caso di disagi è possibile contattare la sala operativa della Polizia Municipale (tel. 0735594443) o della Protezione civile (tel. 0735781486).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.696 volte, 1 oggi)