RIPATRANSONE – Ascanio Celestini è considerato uno dei rappresentanti della seconda generazione del cosiddetto teatro di narrazione. I suoi spettacoli sono fatti di storie raccontate e  preceduti da un lavoro di raccolta di materiale lungo e approfondito. L’attore-autore fa quindi da filtro, con il suo racconto, fra gli spettatori e i protagonisti dello spettacolo.

Celestini in scena rappresenta se stesso, anche quando parla in prima persona, sarà al Teatro delle Fonti di Ripatransone sabato 21 luglio, per la rassegna Le Fonti della Musica 2012.Alle ore 21.30 sul palco salirà sul palco con “Fila Indiana”.

I suoi spettacoli sono caratterizzati da un’economia di mezzi attoriali e scenografici i movimenti dell’attore sulla scena sono ridotti al minimo e la comunicazione si svolge attraverso le capacità di affabulazione. Il ritmo vocale è rapido e quasi senza pause, la scenografia elementare.

A seguire concerto degli Ardecore, il gruoppo nato dall’incontro artistico tra la band punk jazz degli Zu, il cantautoire Giampaolo Felici ed il chitarrista americano Geoff Farina, ex-frontman dei Karate. L’intento del gruppo musicale è quello di rielaborare in chiave moderna le canzoni appartenenti alla tradizione popolare romanesca, rispettandone l’ossatura e le particolarità stilistiche.

Costo d’ingresso ad entrambi gli spettacoli 15 euro per la gradinata e 20 euroi per il parterre, mentre per assistere al solo spettacolo degli Ardecore il costo d’ingresso è di 10 euro.

I biglietti sono disponibili sui circuiti di vendita bookingshow e ticketone e per informazioni si puo’ contattare Piceno Eventi al numero 073646496 -info@picenoeventi.it

L’evento è organizzato dal Comune di Ripatransone con la collaborazione di Piceno Eventi del Brevevita.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 214 volte, 1 oggi)