SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Il 21 Luglio, come già anticipato sul nostro sito, si svolgerà la terza edizione del Memorial Luigi Coccia. Scenario della manifestazione il mitico Ballarin, scelto per “avvicinare quanta più gente ad uno dei maggiori simboli di ‘sambenedettesità, oramai troppo dimenticata” (come informa il comunicato stampa della Curva Nord).

Il torneo vedrà la partecipazione di 12 squadre, formate sia da tifosi della Curva Nord che esponenti altre tifoserie gemellate ai rossoblù (Civitanova, Rimini, Monaco e Friburgo).

Le squadre saranno suddivise in 4 gironi all’italiana, ognuno dei quali vedrà la prima classificata accedere alla semifinale. Il girone A sarà formato dalla “Tamburello 64“, le “Brigate RB Citanò” e il “PDA-Grotte“; il girone B vedrà affrontarsi lo “Schikeria Munchen” contro “CN12 Samb” e “Gigi con noi“; il girone C vedrà l’ “US Samb” e gli “Ultras Rimini” contendersi la qualificazione con il “Sballo & Freiburg“; a chiudere il girone D, composto dalla “Cioffi vive“, la “Craia c’è Citanò” e la “Gente Furiosa“.

A fare da corollario alla manifestazione stand gastronomici, birra alla spina e musica dal vivo.

L’iniziativa dal nome  “in ricordo di quanti hanno vissuto con la Samb nel cuore” vedrà l’assegnazione del trofeo intitolato a Luigi “Tamburello” Coccia, grandissimo tifoso rossoblù scomparso nel 2009.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 796 volte, 1 oggi)