ALBA ADRIATICA – Ragazza slovacca trovata morta nel suo appartamento ad Alba Adritica. A scoprire il corpo senza vita di Adriana Sviatkova, 31 anni, ballerina in un night club di Martinsicuro, è stato stanotte il padrone di casa, insospettito dal fatto che il cane della donna fosse rimasto in balcone ad abbaiare per tutto il giorno e non fosse rientrato nemmeno per la notte. L’uomo quindi, verso l’una, si è recato nell’appartamento, ma non ricevendo risposta alle sue chiamate, è entrato usando la chiave di riserva, e ha scoperto la donna priva di vita sul letto. Sul posto sono interventi i carabinieri di Alba Adriatica e il 118, ma i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso della donna. Nessun segno di effrazione è stato trovato nell’appartamento ed ogni cosa era in ordine, mentre il corpo non presentava segni di violenza. L’unico elemento sospetto, una piccola traccia di polvere bianca rinvenuta sul comodino. La polvere è stata repertata e sarà sottoposta agli esami per stabilire se si possa trattare di sostanza stupefacente. Il corpo della donna è stato portato all’obitorio dell’ospedale di Sant’Omero, dove sarà sottoposto all’autopsia che dovrà stabilire se il decesso sia avvenuto per cause naturali (un sospetto infarto) oppure per overdose.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.244 volte, 1 oggi)